Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Video allenamenti per mantenersi in forma: Senigallia ci prova da casa

Esercizi on line, percorsi e consigli tramite dirette dall'abitazione di alcuni professionisti di Senigallia permettono a tanti cittadini ma non solo di rimanere in salute. O perlomeno di ridurre lo stress accumulato

Allenamenti nella palestra di boxe del PalaGuerrieri (foto di Jana Chiorri)
Allenamenti nella palestra di boxe del PalaGuerrieri (foto di Jana Chiorri)

SENIGALLIA – Stare fermi a casa rende impossibile fare attività all’aperto. Una ovvietà che produce però stress e che costringe molti a rinunciare ai propri allenamenti. Ma chi lavora col benessere delle persone non vuole fermarsi né vuole che i senigalliesi facciano altrettanto. Anzi, rilanciano con allenamenti tramite video direttamente da casa.

È questo infatti uno degli effetti della quarantena forzata per il coronavirus che sta imperversando in tutto il mondo e che ha costretto titolari e gestori a chiudere palestre, centri fitness e benessere. A maggior ragione dunque è necessario coltivare la propria salute con cura e mantenersi attivi grazie agli allenamenti on line che personalità come Giulia Mattioli e Franco Politi stanno mettendo a disposizione degli utenti, con risultati decisamente rosei.

Migliaia infatti le visualizzazioni anche dall’estero sui rispettivi profili social e siti web grazie a video-lezioni dedicate a chi vuole migliorare il proprio stato di salute, a chi vuole esercitare una determinata parte del corpo, a chi vuole raggiungere un obiettivo ben preciso. Tra i due professionisti citati c’è molta differenza: Giulia Mattioli è personal trainer, Franco Politi nasce come bodybuilder con premi anche ai concorsi nazionali e gestisce la palestra Iron Man alla Cesanella di Senigallia.

I video prodotti – è proprio il caso di dirlo – in “casa” non sono meno professionali di quelli con team di produzioni alle spalle. Il concetto – quello del benessere – è ben evidente in tutti i lavori e gli esercizi proposti, con risultati che sono sotto gli occhi di tutti gli utenti: la soddisfazione di aver terminato un percorso è molto maggiore di quanto ci si aspettasse, confermano i due professionisti, proprio perché proveniamo da settimane di inattività o quasi.

Alcuni consigli sono comunque sempre utili, a prescindere che si abbia voglia o meno di allenarsi: rispettare il ciclo sonno/veglia, prendersi cura del proprio corpo e della propria mente rilassandosi, non esagerare con l’alimentazione in questi giorni di quarantena, mantenere le buone abitudini (come alzarsi presto) e rimanere impegnati senza stressarsi sono formano una specie di decalogo di regole che dovremmo seguire. Per evitare che, una volta finita la quarantena, non ci prenda lo sconforto costringendoci a sedute dell’ultimo minuto, più pericolose per la salute, per il benessere e per il portafogli che altro.