Viabilità, “compare” la rotatoria alla Cesanella di Senigallia

Entro novembre dovrebbero concludersi i lavori per mettere in sicurezza l'accesso al popoloso quartiere a nord della città

I lavori per la nuova rotatoria alla Cesanella di Senigallia
I lavori per la nuova rotatoria alla Cesanella di Senigallia

SENIGALLIA – Prende letteralmente forma la nuova rotatoria che regolerà d’ora in poi l’ingresso e l’uscita dal quartiere della Cesanella, nella zona nord della città. Nonostante i lavori siano ancora in corso nell’adiacente area destinata a futuro parcheggio e nell’altra destinata a divenire l’inizio del sottopasso ciclopedonale, gli operai hanno già allestito la rotatoria tramite la rete arancione del cantiere.

Una sorpresa per gli automobilisti che si sono trovati di fronte, nel largo Michelangelo, la rotatoria di cui tanto si è parlato e scritto ma che era ancora in alto mare. E invece, con la velocizzazione nelle ultime settimane dei lavori stradali, finalmente il popoloso quartiere avrà la sua rotonda che regolerà l’accesso in tutta sicurezza.

Un intervento atteso da anni, così come quello dell’adiacente sottopasso ciclopedonale che permetterà l’attraversamento della statale 16 che in quel tratto prende il nome di via Sanzio. L’intervento per la nuova rotatoria dovrebbe concludersi entro novembre imprevisti permettendo, mentre per il sottopasso sarà necessario attendere almeno fino a Natale.