Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Ubriaco infastidisce le persone e ruba un portafogli: multato e denunciato

Un giovane è stato sanzionato dai carabinieri per ubriachezza molesta: non soddisfatto ha rubato 600 euro a un cliente di un locale in centro storico

I carabinieri al foro annonario di Senigallia
I carabinieri al foro annonario di Senigallia

SENIGALLIA – Prima si ubriaca, infastidisce i clienti di un bar del centro e viene sanzionato dai carabinieri, poi si reca in un pub per bere e ruba una giacca a un cliente per finire la nottata con una denuncia. Questo è quanto accaduto la notte scorsa a Senigallia dove un 25enne di origini albanesi è finito nei guai dopo aver abusato dell’alcol e aver commesso due reati.

Il primo episodio è avvenuto in piazza Saffi, poco prima della mezzanotte, quando è stato segnalato un giovane ubriaco. I militari hanno identificato un 25enne di origini albanesi, residente a Bari ma alloggiato in un hotel della spiaggia di velluto che parlava ad alta voce, disturbando i passanti. Portato in caserma, è stato sanzionato per ubriachezza, con una multa da 102 euro. 

Ma la sua nottata non è finita qui: anziché andare a casa, si è recato in un locale del Foro annonario, dove ha ordinato da bere per poi uscire senza consumare e senza pagare. Poco dopo però un cliente ha denunciato la mancanza della sua giacca, al cui interno erano contenuti 600 euro. Allertati i carabinieri, è stata fornita una descrizione che corrispondeva al giovane 25enne identificato poco prima e rintracciato in piazza Simoncelli. Tra i suoi indumenti gli operatori del 112 hanno trovato il portafogli rubato poco prima, con 590 euro in contanti. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario, mentre il 25enne è stato denunciato alla Procura per furto.