Ubriaco infastidisce i passanti

Si tratta di un 30enne di origine inglese senza fissa dimora. L'uomo è stato trasferito in ospedale, aveva un tasso alcolemico di 3 gr/lt. È stato trasferito nel reparto di psichiatria dell'ospedale di Senigallia

SENIGALLIA- Nella serata di ieri (2 maggio) il personale della squadra volante del Commissariato di Senigallia è intervenuto nei pressi di un locale di piazza Saffi per sedare gli animi di un uomo particolarmente molesto che infastidiva clienti e passanti.

Gli agenti, arrivati sul posto, lo hanno trovato in terra: si sono avvicinati ed hanno notato che si copriva il capo con un telo. Sotto, era intento ad inalare gas da alcune bombolette di lacca per capelli, che aveva a portata di mano, il tutto allo scopo di alterarsi. Vicino a lui aveva un sacchetto pieno di bottiglie di birra vuote.

Alcolici che l’uomo aveva probabilmente bevuto per sballarsi, prima d’iniziare ad inalare gas. I poliziotti hanno chiesto il supporto del 118: all’arrivo del personale medico l’uomo ha posto resistenza. Si tratta di un 30enne inglese, senza fissa dimora, che è stato trasferito all’ospedale di Senigallia dov’è stato ricoverato nel reparto di psichiatria. Gli accertamenti effettuati hanno consentito di appurare che l’uomo, senza fissa dimora, aveva un tasso alcolemico di 3 gr/lt.