Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Ubriaco al volante, passa col rosso e tenta la fuga: denunciato e multato dalla Polizia di Senigallia un giovane

Nottata di controlli a Senigallia per le volanti del Commissariato che hanno fermato un 24enne del pesarese per guida in stato di ebbrezza e un altro giovane perché l'auto non era assicurata

(Foto di repertorio)
(Foto di repertorio)

SENIGALLIA – Passa con il rosso e fugge all’alt dei poliziotti. Alla fine scoprono che era alla guida ubriaco. È quanto accaduto nella notte a Senigallia, dove gli agenti del Commissariato di pubblica sicurezza – durante i controlli del territorio – hanno inseguito, denunciato e multato un 24enne del pesarese.

L’episodio si è verificato sulla statale 16 Adriatica: il giovane alla guida di un’automobile è passato con il rosso all’incrocio tra la statale e viale IV Novembre poi, incurante dell’alt intimato dalla Polizia, ha proseguito la corsa lungo viale Bonopera. Fuga durata ben poco, poiché dopo aver oltrepassato la stazione ferroviaria, ha provato una manovra repentina entrando nel parcheggio del supermercato che si trova nei pressi, rimanendovi bloccato.
Dopo i controlli, il giovane è stato identificato: è risultato confuso e con difficoltà a parlare, tanto da indurre gli agenti all’esame etilometrico da cui è emerso che il tasso alcolemico era superiore al consentito, attestandosi tra 0.8 e 1.5 gr/l. Motivo che gli è valso la denuncia a piede libero per guida in stato di ebbrezza, il ritiro della patente e il sequestro dell’auto. Infine il 24enne della provincia di Pesaro è stato multato per essere passato con il rosso e per la fuga.

Notte di controlli anche sul lungomare Marconi per la Polizia del Commissariato senigalliese: un uomo di circa 40 anni, anconetano, era stato segnalato per schiamazzi e solo alla vista degli agenti si è calmato smettendo di urlare e agitarsi. Dopo l’identificazione gli agenti hanno controllato anche il suo veicolo trovandolo privo di copertura assicurativa, per cui gli è stata elevata la sanzione pari a quasi 800 euro, mentre il veicolo è stato sottoposto a fermo.