Casa del Materasso Jesi
Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Ubriachi al volante dopo il ferragosto: due denunce a Senigallia

La Polizia locale rileva due sinistri, uno dei quali provocato dallo stato di ebbrezza del conducente, mentre i carabinieri fermano un giovane con un tasso più di tre volte superiore al consentito

I controlli anti covid della polizia locale a Senigallia
I controlli della polizia locale a Senigallia

SENIGALLIA – Pomeriggio di ferragosto segnato non solo dal gran caldo ma anche dall’alcol e da alcuni incidenti stradali quello appena trascorso a Senigallia. La Polizia locale ha infatti rilevato due sinistri, uno lungo la statale Adriatica nord e uno in via Palestro: in quest’ultimo caso il conducente era ubriaco. Così come era ubriaco un altro conducente fermato dai carabinieri tra sabato 14 e domenica 15.

Il primo incidente si è verificato lungo la strada statale Adriatica nord: qui si sono scontrate un’autovettura e una motocicletta a bordo della quale viaggiavano due persone. La dinamica è ancora in fase di accertamento da parte degli agenti intervenuti ma fortunatamente l’urto, di lieve entità, non ha avuto conseguenze di rilievo per alcuno dei coinvolti, tutti provenienti da zone limitrofe a Senigallia.

Più pericoloso invece l’episodio registrato alle ore 19:30 in via Palestro, nei pressi del parco della Pace: qui un veicolo ha urtato un’autovettura che si trovava in sosta. Durante i rilievi dell’incidente stradale gli agenti della Polizia locale hanno sottoposto ad accertamento tramite etilometro il conducente, un 43enne della provincia di Pesaro, risultato illeso. Il risultato è stato di poco superiore a 1.5 g/l, motivo per cui la patente di guida è stata immediatamente ritirata ed il veicolo sottoposto a sequestro amministrativo. Per il suo conducente scatterà inoltre la denuncia per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica.

I controlli sul lungomare di Senigallia dei carabinieri
I controlli sul lungomare di Senigallia dei carabinieri

Qualche ora prima, intorno alle ore 4 di domenica mattina, 15 agosto, erano stati i carabinieri a fermare invece un conducente risultato poi ubriaco. I controlli sono stati intensificati nel weekend in tutto il territorio proprio per evitare che i comportamenti festaioli del ferragosto portassero poi a rischi per l’incolumità delle persone. Così i militari hanno imposto l’alt a una vettura: insospettiti dai segnali, hanno sottoposto all’etilometro il giovane al volante, scoprendo che il 20enne, residente a Castelbellino, si era messo alla guida con un tasso alcolemico di 1,70 g/l. Come per il 43enne del pesarese, anche per questo conducente è scattato il ritiro della patente e la denuncia per guida in stato di ebbrezza.