Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, trovato senza vita in casa: era morto da giorni

Ex impiegato delle poste, il 60enne Luca Lorenzetti è stato rinvenuto solo dopo l'allarme dei vicini, preoccupati perché da giorni non lo vedevano

Luca Lorenzetti
Luca Lorenzetti. Foto tratta dal web

SENIGALLIA – Dramma a Senigallia, dove un 60enne è stato trovato senza vita, morto presumibilmente da alcuni giorni. A dare l’allarme sono stati i vicini, preoccupati di non vedere l’uomo da un po’. Presso la sua abitazione, in zona piano regolatore, sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco.

Una volta all’interno dell’appartamento è stato trovato il cadavere del 60enne già in stato di decomposizione. Probabilmente il decesso risale alla settimana precedente, come ipotizzato dal medico legale intervenuto a Senigallia per ricostruire la drammatica vicenda, conseguenza di un malore nel sonno. Non sono stati rinvenuti segni di effrazione o violenza sul corpo.

Luca Lorenzetti, ex impiegato delle Poste, è stato salutato sui social da numerosi messaggi di quanti lo conoscevano. In tanti hanno ribadito le sue particolari doti tra cui l’essere molto ironico e socievole, nonostante non fosse molto presente sul web: preferiva il contatto personale a quello virtuale. Quello che mancherà ai tanti senigalliesi a cui ha consegnato lettere e raccontato aneddoti al circolo.