Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Trecastelli, approvato il bilancio previsionale 2021-2023: lavori pubblici e agevolazioni

Confermate riduzioni della Tari a famiglie e imprese, Imu invariata e risorse per investire in opere e servizi alla cittadinanza. Sebastianelli parla di atto «responsabile»

L'amministrazione comunale e la maggioranza consiliare di Trecastelli
L'amministrazione comunale e la maggioranza consiliare di Trecastelli

TRECASTELLI – Approvato, durante il consiglio comunale di martedì 9 febbraio, il bilancio previsionale 2021-2023. Bilancio in cui si parla di investimenti, di lavori pubblici, di agevolazioni a famiglie e imprese in un contesto sociale ed economico fortemente caratterizzato dalla crisi pandemica in atto. A spiegarlo sono il sindaco di Trecastelli Marco Sebastianelli e il vicesindaco nonché assessore al bilancio Alessandro Pellegrini che parlano di una proposta di bilancio previsionale elaborata dopo il confronto con le principali associazioni sindacali e le associazioni di categoria.

Il primo cittadino Marco Sebastianelli ha affermato trattarsi di un bilancio previsionale «responsabile», con «scelte equilibrate che permetteranno di essere pronti per la ripartenza attraverso un’attenta programmazione che, anche se modificata, prevede importanti investimenti al fine di rendere il nostro Comune all’avanguardia in termini di opere e servizi».

Per quanto riguarda i lavori pubblici, con il bilancio previsionale 2021-2023 vengono stanziate le risorse per realizzare le rotatorie a Passo Ripe e a Monterado, per gli impianti sportivi di Ponte Rio e per il collegamento dei centri storici. La pubblica illuminazione vedrà la sostituzione, iniziata lo scorso anno, di tutti i punti luce con tecnologia a led, mentre verrà realizzato l’intervento di abbattimento delle barriere architettoniche nella sede comunale.

Per quanto riguarda invece i servizi alla cittadinanza garantiti in questo periodo di pandemia da covid, le risorse sono state impegnate per avere la massima sicurezza sia nel trasporto scolastico con la periodica sanificazione dei pulmini e l’assistenza negli scuolabus e presso le scuole, sia nella refezione scolastica.

Non manca l’attenzione agli aspetti sociali, in favore delle famiglie in difficoltà, soprattutto in un contesto emergenziale come quello attuale che ha spinto l’amministrazione comunale di Trecastelli a salvaguardare il livello delle prestazioni e a non aumentare la tassazione comunale. «Il bilancio 2021 – ha commentato l’assessore al bilancio Alessandro Pellegrini – è stato costruito ad invarianza di gettito e pertanto non si determineranno maggiori imposte per i cittadini e le imprese. Le aliquote Imu, immutate da otto anni, continueranno ad essere le più basse della vallata».

Relativamente all’imposta sui rifiuti (la Tari), si vuole confermare anche per il 2021 le agevolazioni ai nuclei familiari con riduzioni dell’imposta fino ad euro 210. Sono inoltre confermate le agevolazioni alle attività economiche quali l’esenzione alle nuove imprese che si insediano nel territorio e le agevolazioni alle imprese esistenti che assumono cittadini residenti. 

Sempre per le imprese, in attesa dei necessari ristori che il governo centrale deve ancora stanziare, si stanno studiando ulteriori forme di sostegno economico alle realtà imprenditoriali più duramente colpite dalla crisi economica e pandemica.