Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Tragedia a Senigallia, 55enne si toglie la vita lanciandosi dal terrazzo

Dagli accertamenti dei carabinieri si è compreso della volontarietà del gesto. Il fatto è avvenuto in via Rossini

SENIGALLIA – Il rumore sordo, l’allarme, il decesso. Tragedia nella tarda mattinata di oggi, domenica 20 giugno, nei pressi dell’ospedale di Senigallia, dove un uomo è deceduto in seguito a una caduta dal terzo piano di un edificio. I soccorsi sono scattati intorno alle ore 11 quando è stato segnalato il corpo di un uomo a terra in via Rossini, all’angolo con via Cellini. Inutile ogni manovra, era deceduto sul colpo.

Dagli accertamenti eseguiti sul posto da parte dei carabinieri di Senigallia, si è compreso che non si trattava di un episodio accidentale ma di un gesto volontario con cui il 55enne si è tolto la vita, gettandosi dal terzo piano dell’abitazione dove risiedeva da solo.