Tentano di fare acquisti con banconote false

Un gruppo di uomini si aggirava tra gli stand del Summer Jamboree a Senigallia, cercando di fare acquisti con soldi falsi. Si tratta di banconote da cinquanta euro. La segnalazione è stata effettuata alla Polizia che sta indagando sull'accaduto

soldi, denaro, pagamento
soldi

SENIGALLIA- È caccia al gruppo di sedicenti turisti che nel week-end hanno cercato di fare acquisti, negli stand del Summer Jamboree con soldi falsi. Si tratta di banconote da 50 euro che ignoti hanno cercato di utilizzare per comprare abiti ed accessori vintage all’interno del Rockin Village, ma anche alimenti. L’accaduto è stato segnalato alla Polizia a cui è stata fornita una descrizione sommaria dei malviventi: si tratta di un gruppo di uomini di età diverse che si aggira in pantaloni corti, t-shirt e ciabatte o sneakers. Non è la prima volta che durante i grandi eventi vengono segnalate persone che tentano di fare acquisti con soldi falsi. L’anno scorso, in città erano circolate numerose banconote fasulle da venti euro. L’attenzione da parte dei commercianti è alta, la gran parte si è munita di macchinette per verificare l’idoneità delle banconote. Macchinette che si iniziano a vedere anche tra gli ambulanti del mercato settimanale, anche loro un anno fa finiti nel mirino dei truffatori.