Task force antidroga per l’apertura del giardino del Mamamia

Operazione straordinaria dei carabinieri. Nessuna irregolarità in materia di sicurezza, sequestrati modici quantitativi di stupefacenti

I carabinieri durante i controlli straordinari
I carabinieri durante i controlli straordinari

SENIGALLIA – Notte di controlli e sequestri quella tra sabato 18 e domenica 19 maggio, durante la serata di apertura del giardino della nota discoteca Mamamia di Senigallia. I Carabinieri hanno messo in atto un controllo straordinario per contrastare il consumo di droghe e l’abuso di alcol da parte dei giovani.

Oltre mille le presenze per l’evento, con ragazzi provenienti da tutto l’hinterland senigalliese: circa 300 i giovani controllati grazie alla collaborazione del Nucleo Cinofili di Pesaro.

I cani antidroga hanno rinvenuto nei viali di accesso alla discoteca 7 involucri contenenti complessivamente 3 grammi di “cocaina”, 2 di “hashish”, 2 di “marijuana” e 5 spinelli. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro per la successiva distruzione.

Non sono emerse irregolarità da parte dei gestori del locale pubblico.