Nuovo Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in
Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Senigallia, tornano le t-shirt di “Amollomanonmollo” contro l’alluvione

Iniziativa in favore degli alluvionati dei vari comuni delle vallate di Misa e Nevola. Obiettivo: vendere mille magliette per donazioni diffuse sul territorio

Presentata la nuova iniziativa "Amollomanonmollo" a favore degli alluvionati di Senigallia e delle vallate Misa-Nevola
Presentata la nuova iniziativa "Amollomanonmollo" a favore degli alluvionati di Senigallia e delle vallate Misa-Nevola

SENIGALLIA – Si moltiplicano le iniziative di solidarietà nei comuni colpiti dall’esondazione dei fiumi Misa e Nevola. Nella spiaggia di velluto sono già in vendita da alcuni giorni le nuove magliette di “Amollomanonmollo”, con l’inconfondibile logo delle orme sul fango. Un logo che non solo a Senigallia sono state apprezzate, data la richiesta da varie parti d’Italia.

L’iniziativa nasce dalla volontà di un gruppo di cittadini che hanno deciso di fare qualcosa per chi ha perso tutto Può forse sembrare una scelta di poco conto ma già nel 2014, quando il fiume Misa allagò mezza Senigallia, vennero raccolti ben 70mila euro. E già una prima tranche di magliette è stata venduta, esaurendosi in pochi giorni.

«Stiamo attendendo l’arrivo di una nuova fornitura – spiega uno dei promotori, Simone Tranquilli, edicolante ben noto in città per altre iniziative social di successo – perché 200 magliette sono state vendute in pochissimo tempo. Contiamo di venderne almeno mille, per riuscire a ottenere così 15mila euro che devolveremo alle persone più bisognose».

Per capire come muoversi e a chi donare, il gruppo di “Amollomanonmollo” ha contattato le Brigate Volontarie per l’Emergenza Marche e la fondazione Caritas Senigallia. «È purtroppo una seconda edizione che avremmo preferito non dover organizzare» commenta ancora Tranquilli. «È sempre difficile scegliere quale intervento finanziare e per questo ci siamo avvalsi della collaborazione di due realtà che sono intervenute sul territorio e conoscono bene le esigenze». 

Simone Tranquilli tra gli organizzatori della nuova iniziativa "Amollomanonmollo" a favore degli alluvionati
Simone Tranquilli tra gli organizzatori della nuova iniziativa “Amollomanonmollo” a favore degli alluvionati

Con i soldi ricavati dalla vendita delle t-shirt – il cui costo di produzione è sostenuto da altre elargizioni – verranno fatte microdonazioni che coinvolgeranno non solo Senigallia, dato che l’alluvione ha colpito anche altri comuni delle vallate Misa e Nevola. «Nel 2014 siamo riusciti a comprare oltre 150 elettrodomestici e, tra le altre cose, aiutare il liceo scientifico Medi nella risistemazione dell’aula magna» hanno dichiarato gli organizzatori. Le magliette si potranno trovare al costo di 15 euro al Roxy Bar sul lungomare Dante Alighieri e all’edicola della Pace in via Raffaello Sanzio. In previsione c’è anche un evento musicale che probabilmente si terrà nel periodo natalizio. 

Un appello però che sa anche di critica arriva dai cittadini di “Amollomanonmollo”: «La politica deve prendersi le proprie responsabilità senza lasciare che la solidarietà arrivi solo dalle singole persone o dalle realtà private». Chiesti anche corsi di formazione rivolti alla cittadinanza su come comportarsi in caso di calamità.