Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Lo striscione del 25 aprile in consiglio comunale a Senigallia

Si parlerà anche della situazione della fondazione Città di Senigallia e di regolamenti comunali nella prossima seduta

Lo striscione contro le forze di maggioranza esposto in piazza Roma, a Senigallia il 25 aprile 2021
Lo striscione contro le forze di maggioranza esposto in piazza Roma, a Senigallia il 25 aprile 2021

SENIGALLIA – Si parlerà dello striscione apparso in piazza Roma per il 25 aprile, della situazione della fondazione Città di Senigallia e di regolamenti comunali nella prossima seduta del consiglio cittadino. Seduta prevista per venerdì 14 maggio, alle ore 14,, come disposto dal presidente Massimo Bello.

Una seduta ricca di temi importanti per la città. All’ordine del giorno, oltre alle interrogazioni e alle interpellanze, i lavori del consiglio si concentreranno sulla terza e ultima lettura della modifica di alcuni articoli dello statuto comunale: la proposta n. 2021/892 recante “statuto comunale – modifica disposizioni capo 1° – “ordinamento degli uffici” del titolo 3° (terza lettura)” vedrà relatore il sindaco Massimo Olivetti.

Una seduta del consiglio comunale a Senigallia
Una seduta del consiglio comunale a Senigallia

In seguito ci sarà l’audizione del presidente e dei consiglieri di amministrazione della fondazione Città di Senigallia, l’ente privato a finalità pubbliche che gestisce la struttura residenziale per anziani. In questi giorni si sono rincorse numerose voci circa lo stato di dissesto dell’ex Irab.

Da ultimo, il consiglio affronterà l’esame della proposta di mozione recante “i fatti accaduti il 25 aprile 2021” (prot. n. 2021/0020301 del 5 maggio 2021) a firma dei consiglieri Bernardini (Forza Italia), Brescini (Lega), Tomassoni (FdI) e Barucca (La Civica). Nel mirino in particolare, lo striscione con cui i manifestanti hanno accusato di fascismo i rappresentanti della maggioranza Olivetti.

I cittadini potranno seguire la discussione in diretta streaming su https://senigallia.halleymedia.com/ oppure sulle frequenze di radio Duomo Senigallia.