Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Strisce pedonali più visibili a Senigallia: attivati i primi due dispositivi

Dossi artificiali, attraversamenti pedonali luminosi e occhi elettronici ai semafori: così l'amministrazione comunale vuole aumentare la sicurezza sulle strade cittadine

In viale Leopardi, a Senigallia, uno degli attraversamenti pedonali luminosi
In viale Leopardi, a Senigallia, uno degli attraversamenti pedonali luminosi

SENIGALLIA – Attivi i primi due segnali luminosi di attraversamento pedonale installati in via Capanna e viale Leopardi. Si tratta del primo passo per cercare di aumentare la sicurezza dei pedoni e rendere più consapevoli gli automobilisti, molto numerosi nelle citate strade. Sono queste infatti, due delle arterie più trafficate della città, ma l’amministrazione comunale è intenzionata ad andare avanti e posizionarne altri.

Una nuova segnaletica luminosa di attraversamento pedonale dunque è attiva da martedì 17 maggio in via Capanna, angolo via Rosmini, e da giovedì 19 in corrispondenza dell’incrocio tra viale Leopardi e via Petrarca. L’installazione di tali dispositivi che rendono più nitido e chiaro il punto in cui potrebbero trovarsi dei pedoni si è reso necessario non solo per la richiesta degli abitanti di Senigallia, ma soprattutto per la pericolosità di alcune strade, spesso teatro di incidenti anche gravi o addirittura mortali.

La giunta Olivetti è già al lavoro per altre installazioni: nel brevissimo periodo verranno aggiunti altri due impianti, rispettivamente in viale dei Pini, in corrispondenza del ponticino in legno, e in via Garibaldi, angolo stadio, a Marzocca. Nel frattempo sta reperendo le risorse economiche per deliberare l’installazione di un secondo lotto di attraversamenti pedonali luminosi da installare in corrispondenza degli attraversamenti pedonali più pericolosi della statale adriatica, a partire da Cesano.

Questi interventi si vanno ad aggiungere ad altre iniziative intraprese per rendere più sicure le strade cittadine: nei mesi scorsi sono stati infatti posizionati dossi artificiali nelle frazioni e in alcuni tratti abitati, nonché con l’installazione di sistemi di controllo del traffico, i due famosi T-Red posizionati in via Mercantini all’incrocio con viale IV Novembre, e sulla statale Adriatica (via Sanzio) all’incrocio con via Zanella e via Cilea.

In via Capanna uno degli attraversamenti pedonali luminosi per aumentare la sicurezza sulle strade di Senigallia
In via Capanna uno degli attraversamenti pedonali luminosi per aumentare la sicurezza sulle strade di Senigallia