Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

A Senigallia la tappa del “Giro di Italia Sportivo Solidale”

Davanti alla rotonda a mare l'appuntamento tra sport, inclusione e solidarietà: allenamenti tra nuoto, corsa e ciclismo oltre a passeggiate in bici fruibili da tutti

Un momento del "Giro di Italia Sportivo Solidale" che farà tappa a Senigallia
Un momento del "Giro di Italia Sportivo Solidale" che farà tappa a Senigallia (Immagine di repertorio)

SENIGALLIA – Arriva sulla spiaggia di velluto la tappa del “Giro di Italia Sportivo Solidale”, l’iniziativa per avvicinare alla pratica sportiva anche le persone con disabilità e/o fragilità. L’evento si terrà domani, mercoledì 15 settembre, e gode del patrocinio del Comune.

Promosso dall’associazione “Più sport più emozioni”, il “Giro di Italia Sportivo Solidale” vuole far condividere tra i vari atleti, disabili e non, l’attività, la fatica e la motivazione che stanno alla base di ogni disciplina sportiva. In particolare si terranno allenamenti di triathlon, nuoto, ciclismo e corsa.

Un’iniziativa in cui la vicinanza e l’empatia saranno i veri motori degli atleti, un segno di apertura verso tutti i cittadini. Inoltre, in collaborazione con “Aspasso Bike” di Senigallia che ha messo a disposizione le biciclette speciali, anche le persone con difficoltà psico-motorie potranno andare in bicicletta.

L’appuntamento è per mercoledì 15 settembre, alle ore 17 davanti alla Rotonda a mare: la tappa senigalliese è stata fortemente voluta dall’amministrazione comunale che dà così seguito alla strategia inclusiva che ha portato poco tempo fa al riconoscimento della Bandiera Lilla, simbolo dell’attenzione verso i cittadini con fragilità.

Exit mobile version