Sport e benessere: a Senigallia fa tappa il tour “Un Campione per Amico”

In piazza Garibaldi quattro vip come Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Francesco Graziani e Jury Chechi "accoglieranno" centinaia di bambini e ragazzi delle scuole cittadine

Il tour di
Il tour di "Un campione per amico" ha fatto tappa a Messina

SENIGALLIA – Edizione numero 20, 190 tappe, oltre 10mila ragazzi coinvolti: sono i numeri della manifestazione “Un Campione per Amico” che promuove lo sport lungo lo stivale grazie a quattro nomi della migliore Italia sportiva del calibro di Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Francesco Graziani e Jury Chechi.

L’edizione 2019 che è partita nei giorni scorsi da Napoli e, dopo aver toccato Messina, farà tappa il prossimo 16 aprile a Senigallia prima di recarsi anche a Torino (30 Aprile); Parma (7 Maggio); Firenze (9 Maggio); Portogruaro (14 Maggio); Bolzano (21 Maggio); Milano (23 Maggio); Savona (28 Maggio).

Il tour 2019 si fermerà in piazza Garibaldi che si trasformerà per una mattinata in una palestra a cielo aperto: saranno coinvolte le scuole primarie e secondarie (di primo grado) della città di Senigallia per una manifestazione che promuove il benessere e la pratica sportiva. Quattro i testimonial che riveleranno a circa 800 bambini e ragazzi di Senigallia i segreti del loro successo durante la loro carriere ma soprattutto i valori che lo sport – quello sano – trasmette: la passione e l’ambizione per arrivare in cima, la dedizione e l’impegno nell’allenarsi con costanza, l’integrazione verso chiunque e il rispetto delle diversità. Valori che per molti sono solo parole, ma per i bambini possono divenire dei fari lungo un percorso di crescita ancora da definire.

L’iniziativa comincerà alle ore 9:30 di martedì 16 aprile quando i quattro campioni di ieri dello sport italiano – Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Francesco Graziani e Jury Chechi – daranno consigli sulle varie discipline, con lo scopo di promuovere uno stile di vita sano e all’insegno del rispetto dei valori sportivi e sociali.

Partner della manifestazione è, per il decimo anno consecutivo, Banca Generali, che promuoverà due iniziative: la prima è quella solidale che parla anche dell’importanza della solidarietà e della ricerca, con una raccolta fondi per le attività della Fondazione del Gruppo Generali – The Human Safety Net – a favore di tre diversi progetti di inclusione sociale, ricerca scientifica e supporto alle famiglie disagiate; la seconda è sull’educazione finanziaria: tramite un’animazione verrà diffuso un pratico libretto pensato per i più giovani e sviluppato con un linguaggio pratico e l’utilizzo del disegno come guida alla conoscenza di concetti spesso complessi anche per gli adulti, a partire dal risparmio in casa.
Alessandro Giraldi, District Manager di Banca Generali, ha affermato di essere soddisfatti della tappa di Senigallia perché è importante trasmettere alle nuove generazioni i valori positivi dello sport e avviarli anche ai primi passi nell’educazione finanziaria che è uno dei temi clou nella sfera del risparmio.

Presentata la tappa di Senigallia del tour di "Un campione per amico"
Presentata la tappa di Senigallia del tour di “Un campione per amico”

Soddisfatta anche l’amministrazione comunale perché Senigallia è stata inserita in un network di grandi città a fianco di Napoli e Torino solo per fare due esempi ma anche perché viene promosso lo sport come attività per raggiungere il benessere fisico e i propri sogni, al di là delle competizioni agonistiche.

Informazioni sul sito ufficiale dell’evento www.uncampioneperamico.it e sulla relativa pagina Facebook.