Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Spettacolo pirotecnico, le modifiche alla viabilità

Domani in occasione dello spettacolo pirotecnico sono state adottate a Senigallia numerose novità. Per la prima volta chiuse anche alcune vie del centro storico e posizionati i blocchi antiterrorismo negli accessi al lungomare

spettacolo pirotecnico

SENIGALLIA- Si svolgerà domani sera alle 22.30, il tradizionale spettacolo pirotecnico sul molo di levante. Numerose le modifiche alla viabilità apportate anche a seguito delle misure di sicurezza che saranno adottate. I fuochi d’artificio sono da sempre uno dei maggiori appuntamenti dell’estate sul velluto.

Le modifiche alla viabilità

Dalle ore 20 alle ore 1 del giorno successivo, a eccezione dei residenti e dei veicoli a servizio di disabili muniti di contrassegno, sarà istituito il divieto di transito nelle seguenti vie: viale IV Novembre, da piazzale della Libertà a via Bonopera, via XXIV Maggio, lungomare Marconi (intero tratto), piazzale della Libertà, lungomare Alighieri (intero tratto), via Manni (intero tratto), via Perilli (intero tratto, compreso il sottovia veicolare), via Portici Ercolani, da via Fratelli Bandiera a via Manni, con deviazione del traffico sull’itinerario via Fratelli Bandiera, via Arsilli e via Cavallotti (in tale occasione sarà sospesa la rilevazione elettronica degli accessi alla Ztl), via Mastai, da via Armellini a via Portici Ercolani, via Bovio, via Dogana Vecchia, da via Sanzio a via Costa, piazzale Bixio, via della Darsena e lungomare Mameli, da via Mamiani a via Zanella.

Inoltre, per quanto riguarda il centro storico, il divieto di transito riguarderà anche ponte Garibaldi e via Pisacane (intero tratto). Fino alle ore 22, però, su entrambe queste vie sarà consentito il passaggio dei veicoli che dovranno effettuare operazioni di carico e scarico merci negli esercizi ubicati nel centro storico. A tal proposito si specifica che su ponte Garibaldi il transito sarà permesso solo ai mezzi con massa inferiore a 3,5 tonnellate.

Infine, dalle ore 19 alle ore 24, sarà istituto il divieto di sosta su lungomare Marconi (lato monte), dall’intersezione con via Bovio alla via Banchina della Guardia Costiera, via Banchina della Guardia Costiera, piazzale della Libertà (intero perimetro), e via Bovio (lato nord), da Banchina della Guardia Costiera a lungomare Marconi.
Gli obblighi, i divieti e le limitazioni saranno resi di pubblica conoscenza mediante l’apposizione dei prescritti segnali stradali.