Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Sottopassi ripuliti a Senigallia, Campagnolo: «Servizio mai attivato prima»

Maggior igiene in centro, sul lungomare e in tutto il territorio comunale, dove molte infrastrutture lasciate per anni a se stesse sono divenute un brutto biglietto da visita per i turisti

La pulizia dei sottopassi nel territorio comunale di Senigallia per un maggiore decoro e igiene
La pulizia dei sottopassi nel territorio comunale di Senigallia per un maggiore decoro e igiene

SENIGALLIA – Anche i sottopassi cittadini potranno godere finalmente di un maggior decoro. La giunta municipale ha infatti attivato da ieri, giovedì 15 luglio, un nuovo servizio di pulizia dei sottopassaggi in tutto il territorio comunale senigalliese. 

«Si tratta di una novità per la città di Senigallia – spiega l’assessore all’ambiente Elena Campagnolo – poiché un tale servizio, fondamentale secondo noi, non era stato mai attivato. Servirà a garantire decoro e igiene in quelle aree non marginali, che spesso anzi sono una specie di brutto biglietto da visita sia per il turista ma anche per il residente. Ovviamente speriamo nella civiltà e buon senso degli utenti perché si mantengano il più puliti possibile».

Una dozzina sono i sottopassi ciclopedonali – come quello tra la Rocca roveresca e la stazione Fs, quelli nel vicino incrocio della Penna, o quelli sul lungomare – che vengono percorsi quotidianamente da centinaia e centinaia di persone. Che siano turisti o residenti, tutti possono vedere le infiltrazioni, i depositi di acque maleodoranti, i rifiuti, le pareti incrostate o i fondi addirittura sconnessi, che creano pericolo alla deambulazione soprattutto delle persone anziane.

La pulizia dei sottopassi nel territorio comunale di Senigallia per un maggiore decoro e igiene
La pulizia dei sottopassi nel territorio comunale di Senigallia per un maggiore decoro e igiene

Da qui la volontà di porre un rimedio, anche se la stagione turistica è già cominciata da oltre un mese e mezzo, a questa situazione. A questa azione plaude la Lega di Senigallia, che da tempo chiedeva un maggior decoro per il centro storico e il lungomare cittadino. L’investimento per le casse comunali è di circa otto mila euro, mentre i lavori di pulizia dei sottopassi cittadini verranno ripetuti ogni 15 giorni o ogni settimana se ci sarà necessità.
Per dopo l’estate si sta pensando già alla manutenzione delle infrastrutture cittadine.