Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Skate park, via al progetto per l’ampliamento dell’area

Fondi regionali - 42 mila euro - per la progettazione esecutiva relativa all'area del quartiere Saline, a fianco alla scuola Rodari, dove si allenano giovani skaters da tutta la provincia

Lo skate park a Senigallia
Lo skate park a Senigallia

SENIGALLIA – E’ finalmente in arrivo il nuovo progetto per il completamento dello skate park di Senigallia, in viale dei Gerani. Grazie alla disponibilità in bilancio del contributo della Regione Marche, la struttura pubblica vedrà nuovamente i lavori per ampliare l’area nel quartiere Saline, a fianco alla scuola Rodari.

Di ampliamento si parlava già dal 2010 quando vi furono i primi contatti tra la Tnt crew e l’amministrazione comunale (Angeloni 2 prima e Mangialardi 2 poi) per mettere a norma un’area frequentata dai ragazzi di diverse fasce di età. Era stato poi tra il 2015 e il 2017 progettato il restyling con risorse comunali e regionali, mentre per la realizzazione dei lavori si è dovuto attendere il 2019, quando l’area venne riqualificata grazie all’intervento dell’amministrazione comunale.

Del progetto di riqualificazione però era stata realizzata solo la parte di competenza comunale (circa 100mila euro) con il rifacimento degli arredi, l’adeguamento dell’illuminazione pubblica e l’installazione di un box prefabbricato da usare come rimessaggio per le attrezzature in uso agli skaters.

Ora sono finalmente disponibili in bilancio le risorse della Regione – altri 42mila euro – con cui si è affidata la progettazione allo studio tecnico associato Lotti & Partners di Ravenna per l’intervento conclusivo che comprende l’ampliamento dello skate park che renderà ancora più attrattivo il sito, già apprezzato dai giovani di tutta la provincia.