Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Si denuda alla Rocca, denunciato

Un 30enne residente a Senigallia si è calato i pantaloni in piazza mostrando le parti intime. L'uomo è stato denunciato dai carabinieri per atti osceni in luogo pubblico. Contestata anche la violazione amministrativa per ubriachezza in luogo pubblico

I controlli dei Carabinieri
I controlli dei Carabinieri

SENIGALLIA- I carabinieri sono intervenuti, nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 7 gennaio, alla Rocca Roveresca dove un 30enne originario di Chiaravalle, ma da tempo residente a Senigallia, si è denudato di fronte a numerose persone che stavano trascorrendo la prima domenica dell’anno tra le vie del centro storico.

Al momento dell’accaduto, la piazza era molto affollata: nel parterre della Rocca Roveresca è ancora in funzione la pista di pattinaggio sul ghiaccio allestita in occasione delle festività natalizie. Ed inoltre, quella di ieri era anche la prima domenica di saldi, con tanto di negozi aperti.

Su allarme di alcuni presenti, sul posto sono subito arrivati i militari che hanno identificato l’uomo: si tratta di un 30enne residente in città, già noto alle forze dell’ordine per avere causato disordini. Il ragazzo è stato trovato più volte in preda ai fumi dell’alcool. Anche domenica era in evidente stato di ebbrezza quando si è calato i pantaloni all’altezza delle ginocchia mostrando le parti intime. Nei confronti del giovane, oltre alla denuncia all’A.G. per atti osceni in luogo pubblico, è stata contestata la violazione amministrativa per ubriachezza in luogo pubblico per la sanzione di competenza del Prefetto