Casa del Materasso Jesi
Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Si contendono la zona da battere, lite tra prostitute a Senigallia

Impegnate due pattuglie della Polizia per riportare la calma tra le giovani romene. Segnalati anche due pakistani per assunzione di droghe

I controlli della Polizia a Senigallia
I controlli della Polizia a Senigallia

SENIGALLIA – Nuovi controlli antidroga sono stati effettuati dalla Polizia nella notte tra sabato 30 e domenica 31 marzo che ha segnalato due assuntori di stupefacenti e sedato una lite tra prostitute.

I soggetti segnalati in Prefettura quali assuntori di droghe sono due uomini di origini pakistane: la pattuglia del Commissariato senigalliese li ha notati mentre assumevano un atteggiamento sospetto per cui è scattato il controllo. Sono stati trovati in possesso di una modesta quantità di sostanza stupefacente, del tipo hashish, per cui si è reso necessario fare la segnalazione alla prefettura dorica.

Due invece le pattuglie impegnate nella zona di Villa Torlonia, tra i quartieri “Vivere Verde” e “Cesanella”: al 113 della polizia è giunta una chiamata per segnalare una aggressione tra alcune donne che non si è fermata nemmeno alla vista degli agenti. C’è voluto un po’ prima di riportare la calma tra quattro prostitute di origini romene, già da tempo presenti nel senigalliese. Non sono del tutto chiari i motivi di tale lite, ma non si esclude che possano essere legati all’interesse e alla presenza in quella determinata zona di “lavoro” dove le prostitute non mancano mai.

agrturismo il gelso fabriano