Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

“Settimana Veg”, volontari di Essere Animali in azione anche a Senigallia e Jesi

Migliaia di animali costretti a maltrattamenti prima della macellazione possono essere salvati solo cambiando abitudini alimentari, senza rinunce, senza costi esorbitanti, senza diete strampalate. Ecco come

Alimentazione vegana, vegetariana
Alimentazione vegana, vegetariana

SENIGALLIA – Anche nel centro storico di Senigallia saranno attivi i volontari dell’associazione Essere Animali per la “Settimana Veg”. Si tratta di un’iniziativa (21-27 maggio) di sensibilizzazione rivolta a tutti coloro che hanno a cuore la propria salute ma anche i diritti degli animali.

Una vera e propria sfida, quella della Settimana Veg. Mangiare vegetale per sette giorni – aiutati da un ricettario e dei consigli utili che verranno distribuiti proprio in questi giorni – ha un preciso scopo: dimostrare come si possa portare avanti una dieta senza ingredienti di origine animale, senza rinunce al gusto, senza cibi costosi, senza combinazioni strane o introvabili. E, di fianco, fare qualcosa per la tutela degli animali.

«Ogni giorno, con le nostre scelte, possiamo davvero fare la differenza e influire sulla vita di altri esseri viventi – spiegano i volontari del gruppo di Senigallia dell’organizzazione no-profit Essere Animali – In questo caso sulla vita di migliaia di animali rinchiusi negli allevamenti, spesso in scarse condizioni igienico-sanitarie, dove sono privati della libertà, maltrattati, sfruttati fino allo sfinimento e, infine, uccisi».

allevamenti intensivi di polli
allevamenti intensivi di polli

I volontari di Essere Animali distribuiranno materiali informativi sulla “settimana veg” anche a Senigallia sabato 26 maggio, dalle ore 17 alle 21, con un banchetto itinerante che girerà per le vie del centro storico. Stessa iniziativa a Jesi, nel pomeriggio di venerdì 25 maggio.