Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, mondo della cooperazione in lutto per Marina Marinelli

La presidente della cooperativa H Muta combatteva da tempo con una grave malattia. Città in apprensione anche per Giordano Crivelli, trovato senza vita nella sua abitazione

Marina Marinelli
Marina Marinelli

SENIGALLIA – Lutto in città per la scomparsa prematura di Marina Marinelli. La donna, presidente della Cooperativa H Muta, era da tempo malata. Nella giornata di oggi, giovedì 25 novembre, la dolorosa notizia del decesso che ha toccato tutto il mondo dei servizi sociali senigalliesi. La donna lascia il compagno Lucio, il figlio Alessandro e la sorella Marinella, oltre ai vari parenti e tanti amici e colleghi del terzo settore che l’hanno accompagnata nel suo percorso con le cooperative. Era stata anche presidente del Comitato provinciale di Ancona di Legacoop Marche. Il funerale della 61enne si terrà sabato 27 novembre, alle ore 15 in cattedrale, a Senigallia, preceduta dalla camera ardente allestita da venerdì 26 nella casa funeraria di via Cagli alla Cesanella.

E’ il secondo lutto in pochi giorni per la città che ieri, 24 novembre, era in apprensione per Giordano Crivelli. L’uomo, 68 anni, è stato trovato privo di vita nella sua abitazione situata nei pressi del centro storico senigalliese. A dare l’allarme è stata la compagna dell’uomo che ha provato a contattarlo per tutto il giorno, senza avere però risposta. Ha così allertato alcuni parenti che poi si sono rivolti al 112. Sul posto sono giunti l’ambulanza del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri. L’appartamento era chiuso dall’interno, motivo per cui gli operatori hanno dovuto forzare la porta per potervi entrare. Una volta dentro la drammatica scoperta.

Accertato dagli operatori sanitari intervenuti il decesso del 68enne, trovato privo di vita nella camera da letto, sul posto è giunto anche il medico legale che ha collegato la morte a un malore. La salma è stata pertanto restituita ai familiari per poter celebrare il funerale che sarà celebrato. Il rito sarà celebrato venerdì 26 novembre, alle ore 15:30 nella chiesa della Maddalena, a Senigallia. La salma sarà cremata e le ceneri saranno tumulate presso il cimitero maggiore Le Grazie.