Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Serra de’ Conti: rallenta la crescita dei positivi al covid

La sindaca Letizia Perticaroli, dati i numeri in rialzo, rivolge un accorato appello ai cittadini: «Evitare gli assembramenti»

Serra de' Conti
Serra de' Conti

SERRA DE’ CONTI – Stabili i contagi nell’alta valle del Misa alle prese da alcuni giorni con una cinquantina di positivi al covid solo a Serra de’ Conti e un numero altalenante di quarantene. Numeri che hanno fatto scattare un accorato appello da parte della sindaca Letizia Perticaroli.

Anche nel piccolo comune serrano, come in quasi tutti i centri della provincia anconetana, i dati sono in netto aumento da alcune settimane ma si può notare un rallentamento in questa crescita. Su appena 3.715 abitanti (fonte: Istat), oggi 29 marzo ci sono secondo la Regione Marche 50 positivi al covid e 79 persone, in totale, in isolamento.

Il trend era in aumento deciso fino a pochi giorni fa: una crescita esponenziale aveva visto salire al 21 marzo fino a 43 i positivi al covid e a 23 le quarantene. Nell’ultima settimana si è toccato il picco di 51 positivi al covid e altre 32 persone in isolamento (dato regionale del 27 marzo), poi una lieve diminuzione ieri, domenica 28, nelle quarantene, passate a 30 con ancora 51 positivi al covid: non si può forse ancora pensare che il peggio sia passato ma che c’è un rallentamento nella crescita dei contagi.

Numeri che hanno fatto scattare la sindaca Letizia Perticaroli. «Cari cittadini, credo che i dati che settimanalmente pubblichiamo parlino da soli. A Serra de’ Conti i contagi continuano ad aumentare» si legge in un suo sconfortato messaggio. «L’unico modo per impedire il diffondersi della pandemia è non permettere al virus di circolare. Si chiede, in modo accorato, di evitare gli assembramenti in qualsiasi luogo. È importante ricordare che “nessuno si salva da solo” e di conseguenza soltanto l’agire comune ci farà uscire da questo brutto, doloroso e difficile momento».