Serra de’ Conti: l’appartamento del “Dopo di Noi” intitolato a Franco Perticaroli

Sabato 13 aprile la cerimonia di intitolazione. La casa che da un anno ospita un gruppo di disabili, che vivono insieme imparando a essere autonomi, porterà il nome di uno dei volontari che più ha creduto nel progetto

Giardino dei Bucaneve
I ragazzi de Il Giardino dei Bucaneve insieme a Franco Perticaroli

SERRA DE’ CONTI – Era il 14 aprile del 2018 quando, in via Aldo Moro 14 a Serra De’ Conti, veniva inaugurato l’appartamento legato al progetto “Dopo di Noi” dell’associazione Il Giardino dei Bucaneve di Ostra Vetere: una casa in cui un gruppo di disabili, seguiti da operatori e volontari, ha iniziato a vivere insieme. L’obiettivo: garantire loro la massima autonomia e prepararli al distacco graduale dalle famiglie, per quel “dopo di noi”, quando genitori e famigliari non ci saranno più a sostenerli.

A un anno da quel grande passo, sabato 13 aprile alle ore 10, l’appartamento sarà intitolato a Franco Perticaroli, morto l’8 gennaio scorso. Perticaroli era da anni socio della onlus come volontario, un valido contributo, con tanti servizi e tanto cuore. Era stato tra i primi a credere al progetto “Dopo di Noi”.
L’appartamento verrà intitolato “Casa Franco Perticaroli”.

«Franco è stato un punto di riferimento per tutti noi», dice Sonia Sdogati presidente del Giardino dei Bucaneve. «Il suo modo di amare gli altri, soprattutto i nostri ragazzi, un esempio da seguire. Rimarrà per sempre un faro che illuminerà il nostro cammino».