Senigalliese arrestato per tentata rapina

Un ventenne senigalliese è stato arrestato per rapina. Il giovane si è introdotto in un esercizio sito a pochi passi da piazza Roma con l'intento di farsi consegnare l'incasso. Il titolare si è difeso e lo ha fatto arrestare

Polizia
Polizia

SENIGALLIA- Nelle prime ore di questa mattina, la Polizia ha tratto in arresto P. F. ventenne senigalliese per tentata rapina. La scorsa notte, verso le ore 4,15, il giovane, con volto coperto e mano destra in tasca, è entrato presso il “Sameer Doner Kebab” di via Fagnani, dichiarando la rapina e facendo credere che fosse armato di coltello e che all’esterno del locale vi fossero dei complici.

Il titolare dell’esercizio ha reagito e ne è scaturita una colluttazione: ad avere la peggio, il rapinatore. Entrambi riportavano lesioni lievi. Arrivata sul posto, la polizia ha arrestato il ventenne, informando l’autorità giudiziaria che ha disposto il giudizio direttissimo che sarà celebrato domani presso il tribunale di Ancona. In attesa dell’udienza il giovane è stato sottoposto al regime di arresti domiciliari.