Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Wifi gratuito lungo la spiaggia di Senigallia, via ai lavori

Con il contributo regionale di quasi 200mila euro, si potrà avere la costa senigalliese interamente connessa e aumentare quindi i servizi a residenti e turisti

L'estate a Senigallia: una distesa di ombrelloni sulla spiaggia di velluto con vista del Conero
La spiaggia di Senigallia d'estate

SENIGALLIA – La Regione Marche investe ancora sul turismo e sulla connettività al web. È il progetto “Smart WIFI – Marche” con cui lo scorso aprile l’ente di via Gentile da Fabriano ha stabilito un budget di quasi due milioni di euro per l’implementazione di un sistema di connessione senza fili e a banda larga al web. La spiaggia di velluto ne beneficerà per divenire così uno dei poli turistici più connessi dell’intera costa Adriatica e quindi anche più attrattivo, soprattutto per la fascia dei giovani.

Lo scopo è quello di collegare l’intera costa marchigiana al web tramite rete wifi. L’accordo siglato lo scorso 9 settembre prevede che a Senigallia arrivino circa 200mila euro dei totali 1.850.000 euro che la Regione ha stanziato per i 23 comuni aderenti al progetto. Sono fondi Por Fesr 2014/2020 utilizzati per interventi rivolti alla valorizzazione delle risorse del patrimonio culturale e turistico nelle aree costiere.

Tenendo conto che il Comune di Senigallia ha già un parziale sistema di connessione tramite Wifi operante, il contributo regionale di 196.463 euro (€ 145.000 per lavori e forniture compresi oneri della sicurezza; 51.463,00 euro per somme a disposizione) sarà impegnato principalmente ad aumentare la rete infrastrutturale che permette di agganciarsi a internet. Una spiaggia connessa al web quella della prossima estate 2019 grazie ai lavori affidati alla società Atlantico srl di Chioggia (Ve) che ora passano alla fase esecutiva.