Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Tutto pronto per il CaterRaduno

La manifestazione di Caterpillar compie vent'anni e festeggia a Senigallia, dal 28 al 30 giugno tra concerti, dirette, spettacoli e tanta solidarietà. Ospiti i Negrita, Arisa, Bennato e Kataklò

CateRaduno

SENIGALLIA- Svelato il cartellone dalla 20° edizione del CaterRaduno, in programma dal 28 al 30 giugno a Senigallia. La prima diretta si farà da piazzale della Libertà alle 18,30, mentre alle 21,30 ci si sposta al teatro La Fenice per assistere allo spettacolo dei Kataklò. Tutti in piedi all’alba, alle 6, sulla spiaggia antistante la Rotonda a Mare si esibirà Arisa. Alle 7,45, per la prima volta, si farà il saluto al sole collettivo e alle 18,30 una nuova diretta da piazzale della Libertà. Alle 22, sul palco del Foro Annonario saliranno i Negrita (biglietti in vendita al costo di 12 e 8 euro).

Si riparte alle 11 di sabato dal teatro La Fenice con “Le risorse umane”, sul palco sei ospiti racconteranno sei storie sul nostro futuro. Alle 18,30 in piazza Garibaldi “Vengo anch’io no tu no”, il flash mob per Libera. A partecipare saranno dieci bande dirette da “La banda Osiris”. Alle 22 al Foro Annonario il gran finale con il concerto di Edoardo Bennato.

A rappresentare Libera non ci sarà Don Luigi Ciotti, sostituito da Don Tonio Dell’Olio. Anche parte del ricavato del concerto dei Negrita sarà devoluto a Libera. «Quest’anno si torna ad un progetto nazionale per combattere la corruzione – spiega Don Paolo Gasperini, rappresentante di Libera – La corruzione ci rende tutti più poveri, mina lo sviluppo economico e il progresso sociale. Ogni atto di corruzione crea un deficit di democrazia e diritti. Il ricavato sarà devoluto a Linea Libera, un numero verde per l’ascolto, l’orientamento e l’accompagnamento delle persone che segnalano e denunciano comportamenti e fenomeni corruttivi».

Tra le novità, anche un drone che effettuerà le riprese dall’alto. «Un prestigioso traguardo quello della ventesima edizione – ha spiegato Maurizio Mangialardi – Non mi preoccupo mai del programma, perché so che sarà un grande programma. Anche noi, per questo compleanno abbiamo preparato per tutto lo staff di Caterpillar una sorpresa speciale. Non ci resta che invitare tutti a questa nuova edizione del CaterRaduno»