Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Vecchie e nuove dipendenze: lo spunto dalla tragedia di Corinaldo

Dopo la vicenda della discoteca Lanterna Azzurra, si discute per prevedere e contrastare le dipendenze che si vanno moltiplicando nella fascia dei più giovani, per proporre altri modelli culturali: se ne discute a Senigallia in Commissione

Il palazzo Nuova Gioventù, ex GIL, di Senigallia
Il palazzo Nuova Gioventù, ex GIL, di Senigallia

SENIGALLIA – Tutelare la salute dei giovani e contrastare i fenomeni delle dipendenze da alcol, tabacco, gioco d’azzardo, internet e social media. Sono questi i settori che verranno toccati con la discussione nella seduta della IV Commissione consiliare che si terrà oggi, giovedì 17 gennaio.

All’ordine del giorno la mozione presentata dai consiglieri Angeletti, Profili, Pedroni, Gregorini e Brucchini che mira a prevedere nuove azioni per contrastare le dipendenze che si vanno moltiplicando nella fascia dei più giovani, come dimostrato anche dalla tragedia di Corinaldo.

Azioni che possono spaziare, come spiegato dal consigliere comunale di Art1-Mdp Mauro Gregorini, dal prevedere nuovi progetti, soprattutto in campo musicale e culturale, nei centri di aggregazione e di ritrovo. Una campagna di sensibilizzazione dovrà poi incentivare i ragazzi ad accantonare smartphone e altri dispositivi, così come a porre meno attenzione ai comportamenti che spesso sfociano nelle dipendenze “classiche”.

Di tutto questo si discuterà alle ore 18, a palazzo La Nuova Gioventù di viale Leopardi. Diretta streaming sulla piattaforma digitale senigallia.halleymedia.com.