Senigallia: tenta di rubare due biciclette, denunciato dalla Polfer

L'episodio è solo l'ultimo di una serie di controlli messi in atto dal compartimento regionale della Polizia Ferroviaria per le Marche e che aveva portato all'arresto di una persona ad Ancona

I giardini Morandi a Senigallia
I giardini Morandi a Senigallia

SENIGALLIA – Per tentato furto è stato denunciato a piede libero un uomo di origini campane. A fermarlo sono stati due agenti della Polfer, la Polizia ferroviaria, fuori servizio che transitavano nei giardini Morandi, dietro la stazione di Senigallia. L’episodio risale a sabato scorso, 10 agosto, quando nei guai è finito un 50enne campano ma l’annuncio è stato dato solo oggi.

Questo è solo l’ultimo fatto di rilievo di una settimana intensa di controlli, fermi, denunce e arresti messi in atto dalla Polfer del Compartimento per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo. Servizi che hanno permesso di identificare 1292 persone, scortare 65 treni, pattugliare con 15 squadre le stazioni e zone limitrofe per quasi 200 servizi di vigilanza.

Per quanto riguarda la provincia di Ancona, la Polfer aveva proceduto due giorni prima ad arrestare un cittadino straniero che doveva scontare una pena di 10 mesi per cumulo di reati e a rintracciare una minore che si era allontanata dalla propria abitazione di Trieste.

La polizia ferroviaria (PolFer) alla stazione di Ancona