Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, spostata in cattedrale la tradizionale benedizione del mare

Il duomo di piazza Garibaldi ospiterà la messa e il ricordo dei caduti in mare che ogni anno richiama centinaia di fedeli

messa

SENIGALLIA – A causa del maltempo che sta imperversando sulla spiaggia di velluto è stata cambiata la sede della tradizionale benedizione del mare. L’annuale celebrazione era infatti prevista per stasera, 14 agosto, alle ore 21:15 nel piazzale Fernando Rosi del porto senigalliese ma è stata spostata all’interno della cattedrale senigalliese

Dunque il duomo di piazza Garibaldi ospiterà l’iniziativa della benedizione del mare organizzata dalla Diocesi di Senigallia in collaborazione con l’Ufficio Locale Marittimo che ogni anno richiama diverse centinaia di fedeli.

La messa viene solitamente presieduta dal vescovo di Senigallia, monsignor Francesco Manenti alla presenza dei parroci della Diocesi e delle forze dell’ordine, oltre che dell’amministrazione comunale.
Invariato l’orario: le 21:15 come in passato. Al termine della celebrazione seguirà la benedizione del mare, delle attività e del ricordo dei caduti.

Nel frattempo, proprio per quanto riguarda il meteo, la Protezione civile regionale ha diramato un avviso di condizioni meteo avverse per pioggia valido su tutte le Marche dalle ore 00 alle ore 18 del 15 agosto 2018.
Flussi inizialmente meridionali in successiva rotazione dai quadranti orientali favoriranno a partire dalla serata di martedì 14 fino alle ore centrali di mercoledì 15 precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale. Localmente i fenomeni risulteranno intensi. Le precipitazioni previste saranno diffuse con medie areali tra deboli e moderate e locali picchi moderati.

 

In foto: l’edizione 2017