Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, scontro auto-scooter in statale: sono due giovani all’ospedale

Erano due i ragazzi, entrambi minorenni, che a bordo di un ciclomotore hanno urtato una vettura davanti la farmacia comunale: entrambi sono finiti al pronto soccorso

Il luogo dell'impatto tra un'auto e uno scooter a Senigallia: due giovani all’ospedale
Il luogo dell'impatto tra un'auto e uno scooter a Senigallia: due giovani all’ospedale

SENIGALLIA – Sono due, e non uno, i giovani all’ospedale dopo l’incidente in scooter avvenuto nel pomeriggio di ieri, mercoledì 13 gennaio, sulla statale Adriatica a Senigallia. Erano infatti in due in sella a uno scooter Piaggio che, stando alle prime rilevazioni della polizia locale senigalliese, avrebbe tamponato un’automobile all’altezza della farmacia comunale 2.

Il sinistro stradale si è verificato intorno alle ore 17:40. L’esatta dinamica è ancora in fase di ricostruzione da parte degli agenti della polizia locale che hanno eseguito i rilievi: dagli accertamenti effettuati è emerso che un’autovettura Lancia Y, condotta da una donna di 47 anni di Senigallia, è stata urtata nella parte posteriore da un ciclomotore condotto da un 17enne del posto, a bordo del quale si trovava anche  un coetaneo, anch’egli residente a Senigallia. 

Violento l’impatto come anticipato da CentroPagina.it: per l’urto, è stato persino sfondato il lunotto posteriore della vettura, prima che i due minorenni e lo scooter cadessero sull’asfalto, riportando varie lesioni, ritenute fortunatamente non gravi.

Oltre al personale sanitario del 118 per le prime cure e poi per il trasporto dei due giovani all’ospedale senigalliese, sul posto sono giunte le pattuglie della polizia locale che si è occupata dei rilievi e della stradale che ha regolato invece il traffico sulla statale Adriatica, sostenuto a quell’ora. Gli agenti hanno sentito, oltre alla donna alla guida dell’auto, anche alcuni testimoni che avrebbero assistito all’incidente.