Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

«Dacci i soldi», rapina alla sala slot

Due uomini incappucciati sono entrati la scorsa notte nella sala slot in località Cesano. Dopo avere minacciato il gestore con un coltello si sono messi in fuga a piedi con il bottino

SENIGALLIA- Ignoti sono entrati la scorsa notte nell’esercizio sulla SS Nord in località Cesano. Al momento della rapina nell’esercizio c’erano il gestore e la fidanzata. Entrambi illesi. I rapinatori sono scappati a piedi con un bottino di 50 euro.

Sono entrati alle 3 di notte, approfittando di una cliente che stava uscendo dal locale. Una volta dentro, con il volto travisato da un cappuccio nero, hanno puntato un coltello verso il gestore: «Dacci i soldi». L’uomo non ha esitato ed ha consegnato ai rapinatori una banconota da 50 euro, unico denaro presente nel registratore di cassa.

I due non si sono accontentati ed hanno chiesto all’uomo di aprirgli le slot, ma il gestore ha spiegato ai rapinatori di non essere in possesso della chiave perché le macchinette non sono di sua proprietà. I due si sono subito allontanati a piedi.

Sul posto per i rilievi i carabinieri che sono in attesa di visionare le telecamere presenti all’interno dell’esercizio.