Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia protagonista contro la violenza sulle donne e il bullismo

Tre giorni di sicurezza, difesa dalle aggressioni, approfondimenti giuridici, studio e pratica di arti marziali grazie a Difesa Legittima Sicura

La conferenza di presentazione del seminario nazionale Difesa Legittima Sicura

SENIGALLIA – Sicurezza, difesa concreta e integrata delle donne, lotta al bullismo, approfondimenti giuridici, studio e pratica di arti marziali: tutto questo e tanto altro dal 25 al 27 giugno a Senigallia. Difesa Legittima Sicura scende in campo con due partner di prestigio: la Fijlkam (la più grande federazione italiana di arti marziali) e Le Terre della Marca Senone che patrocinano convintamente l’iniziativa. 

Testimonial della kermesse tre stelle del firmamento olimpionico del judo: Giulia Quintavalle (oro a Pechino), Lucia Morico (bronzo ad Atene) e Rosalba Forciniti (bronzo a Londra). Presenti anche maestri di arti marziali di livello nazionale, magistrati, avvocati penalisti e civilisti, psicologi. 

La manifestazione (che coinvolgerà gruppi e palestre provenienti da più parti d’Italia) conoscerà 4 distinti momenti: “Parte Prima”, progetto donne in sicurezza nella Marca Senone. Si tratta dell’anteprima del progetto “Donne in sicurezza” che partirà in autunno nei territori dell’Unione dei Comuni e che coinvolgerà le donne che vorranno partecipare in un percorso di studio dell’autodifesa, approfondimenti giuridici sulla legittima difesa, codice rosso e altri argomenti di stretta attualità. Previsto anche un progetto di formazione giuridica per gli operatori dei servizi sociali.

Venerdì 25, in apertura dello stage, lezione aperta alle donne del territorio con i responsabili nazionali della Fijlkam e con la presenza delle atlete olimpioniche; Difendersi nella legalità: la via delle arti marziali. Stage interdisciplinare di varie arti marziali che si svolgerà presso lo stabilimento Co.Ge.Sco alla presenza delle tre medaglie olimpiche (che vestiranno il ruolo di docenti e che si cimenteranno anche in tecniche di discipline non proprie) e di vari maestri di diverse discipline e stili. All’inizio delle sessioni di allenamento previsti brevi incontri formativi su aspetti giuridici a tema con le lezioni sul tappeto.

La conferenza di presentazione del seminario nazionale Difesa Legittima Sicura

Le nuove frontiere dello stalking: a tu per tu con gli esperti
Alle ore 20,30 di venerdì 25 giugno, a San Rocco, evento accreditato dall’ordine degli avvocati di Ancona con tavola rotonda condotta dal giornalista Luca Pagliari su “Le nuove frontiere dello stalking: come difendersi?”. Parteciperanno, tra gli altri, il sostituto procuratore della repubblica dott.ssa Serena Bizzarri, gli avvocati Roberto Paradisi, Matteo Giambartolomei e Andrea Lucciti, gli psicologi Christian Pepi e Silvia Botosso.

Immobilizziamolo! Le stelle olimpiche contro il bullismo. Il momento della tre giorni dedicato ai bambini delle Terre dell’Unione sarà all’insegna della lotta al bullismo: la via del rispetto e dell’autocontrollo nelle arti marziali contro ogni forma di prevaricazione. Giulia, Lucia e Rosalba si confronteranno con i bambini – futuri adolescenti – per indicare la strada per arrivare ad essere campioni “olimpici” nella vita.

Presenti alla conferenza stampa di presentazione il dott. Mandolini dell’unione dei comuni “Le terre della marca senone”, Luigi Rebecchini presidente del consiglio dell’unione e Marco Masi presidente Fijlkam Marche a suggellare la virtuosa collaborazione tra la più grande federazione italiana e Dls. Masi ha ricordato che la federazione, con il metodo Mga (metodo globale autodifesa), è impegnata nel fronte del sociale. Non solo medaglie dunque ma azioni concrete per debellare un fenomeno di stretta attualità.