Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, ponte degli Angeli pedonale per tutta l’estate

Il sindaco Olivetti conferma che l’opera deve ancora essere consegnata formalmente alla città e che la viabilità per ora non subirà modifiche

Il nuovo ponte Angeli dell'8 dicembre 2018, a Senigallia
Il nuovo ponte Angeli dell'8 dicembre 2018, a Senigallia

SENIGALLIA – Con l’ordinanza n°322 del primo luglio scorso, l’amministrazione comunale, come annunciato in campagna elettorale, riporta regolandolo il traffico sul nuovo ponte II Giugno, ormai intitolato definitivamente ponte Angeli dell’8 dicembre 2018. Nel testo varato dal dirigente della Polizia locale unitamente alla giunta, vengono confermate le anticipazioni sulle fasce orarie e sulle giornate di transitabilità della nuova infrastruttura.

I veicoli a motore avranno infatti varie limitazioni. Potranno circolare con direzione di marcia da sud a nord, tutti i giorni feriali, dalle ore 6 alle ore 16, con velocità limitata a 30 km/h, mentre non potranno transitarvi nelle altre giornate e fasce orarie. Dalle 16 in poi nei giorni feriali e tutto il giorno nei festivi, il ponte “Angeli dell’8 dicembre 2018” sarà solo pedonale e ciclabile. Nei giorni e negli orari di interdizione al traffico veicolare potranno essere attivati i dissuasori stradali a scomparsa “Pilomat”. E’ in ogni tempo consentito il transito a mezzi di polizia e di soccorso in servizio di emergenza.

Il ponte, inaugurato lo scorso 2 luglio dopo i lunghi lavori eseguiti dal Consorzio di Bonifica delle Marche nell’ambito della mitigazione del rischio idraulico dell’abitato di Senigallia, non è stato ancora consegnato formalmente dalla Regione al Comune; deve essere prima risolto un nodo nella documentazione per il collaudo finale dell’opera ingegneristica, sotto la quale deve ancora essere effettuato l’escavo del letto del fiume per liberarlo dai detriti prodotti. 

Solo in seguito l’amministrazione potrà far partire la sua “sperimentazione” di viabilità mista, ma non sarà nell’immediato. A dare notizie ulteriori su tale disposizione è il sindaco di Senigallia Massimo Olivetti che precisa come «fino alla consegna del ponte non si potrà fare nulla» ma che comunque l’amministrazione ha deciso che «l’entrata in vigore avverrà dopo l’estate» e non prima, preferendo passare l’estate 2021 con il ponte riservato ai pedoni.