Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

In oltre 5 mila per l’Hawaiian Party di Senigallia

Il popolo del Summer Jamboree ha ballato fino a tarda notte con la musica dei Los Lobos, che con il loro concerto hanno aperto la serata, poi con dj Ringo e infine con Greg & Max Paiella

SENIGALLIA – Sono state oltre 5 mila le persone che lunedì sera hanno preso parte all’Hawaiian Party che, da vent’anni si svolge nel tratto di spiaggia libera del lungomare Mameli, davanti al lido Acquapazza.

Grazie al servizio di controllo messo in atto dalla polizia non si sono verificati disordini. Ad infiammare la serata sono stati i Los Lobos che alle 22,40 sono saliti sul palco dando il via alla festa. Un’ora di concerto dove hanno ripercorso tutti i loro più grandi successi. Lo spettacolo si è chiuso con il grande successo ‘La Bamba‘. Il pubblico ha chiesto il bis.

La serata è proseguito con dj Ringo che è salito in consolle ed ha ripercorso i più grandi successi dagli anni ’50 ad oggi. Corone di fiori al collo, cappelli di paglia in testa, abiti da pin up e rossetto rosso, con i piedi nudi sulla spiaggia il popolo del Summer Jamboree ha ballato fino a tarda notte.

Dopo dj Ringo, accompagnato dalla bellissima compagna, la pallavolista Rachele Sangiuliano, la festa è proseguita con il duo che è ormai di casa al Summer Jamboree: Greg & Max Paiella. L’appuntamento con l’Hawaiian Party è rinviato all’anno prossimo per la 21° edizione  del Festival di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50.