Inaugurata a Senigallia la nuova sede del Centro Operativo Comunale

Si trova presso l'ex Gil di viale Leopardi e vanta una strumentazione efficiente e tecnologica: collegamento video per il controllo in tempo reale dei livelli del fiume e del traffico veicolare, Wifi e postazioni connesse in rete

La presentazione della nuova sede del Centro Operativo Comunale di Senigallia
La presentazione della nuova sede del Centro Operativo Comunale di Senigallia

SENIGALLIA – Dopo la presentazione durante l’assemblea del comitato di protezione civile senigalliese, è stata ufficialmente inaugurata la nuova sede del Centro Operativo Comunale (Coc) di Senigallia. Allestita nel palazzo ex Gil in viale Leopardi, dove sono dislocati molti uffici comunali, la sede è già operativa da alcuni giorni.

A disposizione dell’amministrazione comunale e delle associazioni che compongono il comitato di protezione civile senigalliese, ci sono una serie di strumentazioni.

La nuova sala del Centro Operativo Comunale è dotata del prezioso collegamento video con le telecamere per il controllo in tempo reale dei livelli del fiume e del traffico veicolare, cosa che avrebbe fatto comodo anche nel 2014; access point WiFi e cinque postazioni di lavoro connesse alla rete, più altre cinque postazioni radio e linee telefoniche passanti dal centralino del Comune e dirette. A completare il tutto c’è il collegamento in video-conferenza e apparecchiature per il back-up dei dati.

Una sede dunque altamente efficiente che razionalizza anche l’uso di una porzione dell’edificio non pienamente sfruttata: la sala riunioni del Centro Operativo Comunale è stata allestita al piano terra del palazzo ex Gil, mentre la sala operativa con le strumentazioni è al primo piano.

Durante l’inaugurazione, oltre all’intervento del sindaco Mangialardi, c’è stata la benedizione del vescovo Francesco Manenti della nuova sede del Centro Operativo Comunale, a cui è seguito l’augurio – molto profano – che la struttura non debba servire per altre calamità come l’alluvione del maggio 2014.