Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia Nuoto in lutto per Ennio Ambrosi

Il dirigente si è spento all'età di 81 anni. Per quarant'anni si è dedicato al nuoto agonistico. A ricordarlo le società in cui ha militato

Ennio Ambrosi

SENIGALLIA – È morto sabato all’età di 81 anni Ennio Ambrosi, dirigente della Senigallia Nuoto, dove fino ai primi anni 2000 era stato un punto di riferimento per giovani atleti e genitori. Una figura fissa nella piscina, oggi trasformata in un campo da tennis, di via Bramante e poi in quella del “Molinello”. Ennio si era avvicinato al nuoto, sport praticato dalla figlia Annalisa.

Ieri mattina, lunedì 23 aprile, nella chiesa di Ciarnin si sono svolti i funerali. Anche la sezione Uisp di Senigallia ha voluto ricordare Ennio. « Il consiglio direttivo, i dirigenti e i collaboratori del Comitato Uisp di Senigallia si stringono al dolore della famiglia Ambrosi per la perdita di Ennio, che con la sua disponibilità e altruismo ha saputo mettersi a disposizione del mondo sportivo cittadino. Il Comitato ricorda Ennio Ambrosi anche come storico dirigente del Senigallia Nuoto Asd, associazione affiliata al Comitato, di cui ha contribuito alla crescita con un grande impegno e una partecipazione sempre costante e attiva». Ennio Ambrosi lascia la moglie Mirella, le figlie Maria Letizia ed Annalisa, il genero Adamo, il nipote Alessio e il fratello Enzo. Anche la Senigallia Nuoto ha ricordato Ennio con un necrologio: «I dirigenti, gli allenatori e tutta la società Senigallia Nuoto partecipano al dolore della famiglia di Ennio Ambrosi, storico dirigente di cui ricordano la costante partecipazione e il lodevole impegno per la crescita dell’associazione».