Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, celebrata la Notte della Rotonda con moda, musica e qualche eccesso tra alcol e droghe

Una serata all'insegna del divertimento ma qualcuno ha voluto esagerare tra abusi etilici e mix di stupefacenti: due arresti per droga e quattro segnalazioni

I fuochi d'artificio a Senigallia per la Notte della Rotonda 2018
I fuochi d'artificio a Senigallia per la Notte della Rotonda 2018

SENIGALLIA – Sfilata, concerti e fuochi d’artificio a concludere la notte della Rotonda. Questi gli eventi che hanno richiamato sulla spiaggia di velluto migliaia di persone per una serata all’insegna della moda, della musica e del divertimento. Con qualche eccesso soccorso da 118 e Croce Rossa e sanzionato dai Carabinieri di Senigallia.

La festa è iniziata già prima delle 21 con i ristoranti del lungomare pieni di persone per la grande festa che celebra il simbolo del turismo balneare dell’Adriatico. Un parterre di novecento sedie posizionate sul piazzale della Libertà, davanti la Rotonda, era stato creato per assistere alla sfilata per la terza edizione di “Senigallia Collezioni – Moda e Formazione”.

Un evento con diversi partner tra cui l’istituto Padovano, che aveva lo scopo di rilanciare il settore tessile e valorizzare il lavoro degli istituti con indirizzo moda presenti nel territorio nazionale, di fianco ai grandi e noti marchi dell’abbigliamento e degli accessori. L’iniziativa, presentata da Daniela Gurini e Manila Nazzaro, ex Miss Italia del 1999 e conduttrice di Mezzogiorno in famiglia, ha avuto un ottimo riscontro.

Il concerto al Foro Annonario di Senigallia per la Notte della Rotonda 2018
Il concerto al Foro Annonario di Senigallia per la Notte della Rotonda 2018

Al Foro annonario, invece, spazio alla musica dei Beatles con il concerto del musicista marchigiano Simone Borghi. Assieme alla sua band, ha voluto realizzare durante la notte della Rotonda un tributo al quartetto di Liverpool con il momento finale della rassegna Beatles Senigallia.

I fuochi d'artificio a Senigallia per la Notte della Rotonda 2018
I fuochi d’artificio a Senigallia per la Notte della Rotonda 2018

Alle ore 23:45 l’evento forse più atteso da grandi e piccoli: lo spettacolo pirotecnico con i fuochi d’artificio sparati verso il cielo direttamente dal tetto della Rotonda. Quindici minuti con il naso all’insù per poi ballare e divertirsi con il concerto di Matthew Lee, che ha “chiuso” la parte ufficiale della festa per la notte della Rotonda.

I controlli della Polizia a Senigallia per la Notte della Rotonda 2018
I controlli della Polizia a Senigallia per la Notte della Rotonda 2018

Altre feste infatti erano state organizzate dai locali e dagli stabilimenti balneari per passare in compagnia la serata più lunga della stagione estiva senigalliese, anche se sarebbe improprio definirla notte bianca.

Qualcuno ha voluto però divertirsi troppo o con stupefacenti: due persone sono state arrestate per motivi legati alla droga dai Carabinieri della Compagnia di Senigallia, mentre altre quattro sono state semplicemente segnalate alla Prefettura per uso personale di stupefacenti.

Croce Rossa Italiana e Protezione Civile in servizio a Senigallia per la Notte della Rotonda 2018
Croce Rossa Italiana e Protezione Civile in servizio a Senigallia per la Notte della Rotonda 2018

Sempre durante la notte della Rotonda, un altro ragazzo, di 21 anni, senigalliese, è stato soccorso nei giardini Morandi, dietro la stazione ferroviaria, dal personale della Croce Rossa del comitato di Senigallia per un abuso etilico misto a sostanze stupefacenti: è stato portato in ospedale per fargli passare la sbronza. Nel piazzale della Libertà invece, complice anche l’evidente presenza delle forze dell’ordine, non si sono verificati episodi di disturbo né di ubriachezza molesta.