Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia e dintorni, un sabato ricco di iniziative ed eventi

Mostre, iniziative solidali, eventi culturali, animazioni scientifiche e spettacoli in piazza: il weekend continua nel migliore dei modi

Fosforo: la festa della scienza (edizione 2017). Animazioni scientifiche in piazza del Duca a Senigallia
Fosforo: la festa della scienza (edizione 2017). Animazioni scientifiche in piazza del Duca a Senigallia

SENIGALLIA – Se la giornata di venerdì 11 maggio si era presentata ricca di iniziative, quella di oggi, sabato 12 maggio, non è da meno. Mostre, iniziative solidali, eventi culturali, animazioni scientifiche e spettacoli in piazza, saranno l’antipasto di una giornata che terminerà con incontri, concerti rossiniani e spettacoli teatrali.

In ordine cronologico, il weekend inizia con un evento solidale. All’interno del centro commerciale Cityper a Senigallia, presso l’Isola dei Tesori, sarà possibile acquistare delle magliette e contribuire così alla raccolta fondi per il gattile cittadino, da tempo in costante emergenza sia per quanto riguarda la sede, sia per quanto riguarda le risorse. Raccolta che potrà essere anche di tipo alimentare: l’associazione Gattofili Anonimi senigalliese onlus invita tutti a contribuire anche solo donando una scatoletta di cibo.

A Trecastelli, all’interno del museo Nori De’ Nobili, prosegue ancora per due giorni la mostra di Mirco Belacchi “Nori, il Volto”.

La mostra al Museo Nori de' Nobili di Trecastelli intitolata "Nori, il volto". Foto di Susan Vici
La mostra al Museo Nori de’ Nobili di Trecastelli intitolata “Nori, il volto”. Foto di Susan Vici

L’esposizione racconta la vita e le opere di Nori De’ Nobili attraverso esclusivi fotogrammi colorati, che Belacchi ha realizzato con specchi deformanti e sovrapposizione d’immagini, reinterpretando le opere della pittrice in un inedito percorso fotografico a lei dedicato e basato sugli eventi della sua vita.

Il pomeriggio, dalle ore 15:30, vedrà animarsi il centro storico di Senigallia con gli spettacoli di scienza, i quiz, le mostre interattive, la musica e i tantissimi laboratori organizzati nell’ambito di Fosforo: la festa della scienza. L’ottava edizione dell’evento organizzato dall’associazione Next si propaga da piazza del Duca alla biblioteca Antonelliana, dai giardini della Rocca roveresca a Palazzetto Baviera in un susseguirsi di emozioni e scoperte. Tra gli eventi più interessanti, lo show tra scienza e magia di Laszlo Robert Zsiros alle ore 17:30, l’All Star Show alle 18:30, la sfida per raccontare la scienza in 180 secondi con FameLab alle 19:15 e molto altro.

Dalle 16 alle 19 via alla 33esima edizione degli incontri scout, un’iniziativa che la sezione CNGEI di Senigallia ha voluto organizzare anche quest’anno per aprire le porte della sede di via stradone Misa. Ai bambini e ragazzi che intendono provare il percorso scout verranno mostrate le tipiche attività degli scout.

Alle ore 18 all’auditorium San Rocco di Senigallia si terrà l’ultima conferenza che chiude il ciclo di eventi e incontri promosso dall’Avulss sulle tematiche della bioetica. L’ospite di sabato 12 maggio sarà il dott. Giuseppe Anzani, magistrato ed editorialista del quotidiano Avvenire, che interverrà sul tema “Umanamente alle soglie dell’oltre”. Si parlerà di fine vita, di abbandono degli anziani, di assistenza, accanimento terapeutico e di biotestamento.

La basilica chiesa di Santa Croce di Ostra
La basilica di Santa Croce di Ostra

In occasione dei 150 anni dalla morte del compositore marchigiano Gioacchino Rossini, saranno molteplici gli eventi culturali su tutto il territorio nazionale e anche Ostra vuole fare la sua parte. Nella Basilica di Santa Croce alle ore 19 risuoneranno le note rossiniane, grazie all’iniziativa proposta dall’associazione Pro Loco di Ostra in collaborazione con l’associazione Vincenzo De’ Grandis e con il patrocinio del Comune di Ostra: sarà possibile assistere all’esecuzione dello Stabat Mater. Saranno presenti gli oltre cinquanta elementi dell’orchestra tedesca “Ensamble ConFuoco” di Bietigheim, diretta dal maestro Florian Ganz, mentre la parte vocale è affidata al Coro Filarmonico Rossini, diretto dal maestro Roberto Renili. Protagonisti poi il soprano So Hyun Lee, il mezzo soprano Jimena Llanos, il tenore Patrizio Saudelli e il basso Roberto Ripesi. L’ingresso è libero.

Al Teatro “La Vittoria” di Ostra si terrà alle ore 21 lo spettacolo “Di ombra e di luce”, un viaggio dentro l’anima tormentata di Caravaggio, prodotto e realizzato dal Teatro Pedonale di Monza con la regia di Matteo Riva.

Fosforo: la festa della scienza (edizione 2017)
Fosforo: la festa della scienza (edizione 2017)

Alle 21:30 all’auditorium San Rocco di piazza Garibaldi, a Senigallia, nell’ambito di Fosforo, la festa della scienza, si terrà l’incontro con Alfonso Lucifredi, alla scoperta della vita attraverso le storie dei grandi esperti e naturalisti. In piazza del Duca sarà ancora possibile esplorare il cosmo grazie al planetario a palazzetto Baviera (turni ore 21, 22, 23) e osservare il cielo con i telescopi dell’associazione astrofila Aristarco di Samo (ore 22:30) dal pontile della Rocca.

La carrellata di eventi si chiuderà alle ore 21:30 al teatro Misa di Arcevia, dove sarà possibile assistere allo spettacolo teatrale “Gli indimenticabili”. Si tratta di una raccolta di sketch comici dialettali, con la partecipazione del noto barzellettiere anconetano Stefano Ranucci. L’iniziativa è della Pro Loco di Arcevia, con il patrocinio del Comune.