Il maltempo minaccia la Fiera di Sant’Agostino

Questo pomeriggio alle 18 sarà inaugurata la Campionaria nel parterre della Rocca Roveresca. E domani alle 18 l'apertura dei banchi allestiti tra le vie del centro storico

SENIGALLIA- Partito il countdown per l’apertura della 553° edizione della Fiera di Sant’Agostino, ma la pioggia potrebbe fare rinviare l’apertura della kermesse. Domani alle 18 apriranno gli stand, mentre questo pomeriggio, sempre  alle 18, ci sarà il taglio del nastro alla Fiera Campionaria allestita nel parterre della Rocca Roveresca. Saranno 130 gli stand aperti dalle 18 alle 24 fino al 2 settembre.

Pronto anche il piano di sicurezza: dal 27 al 30 agosto sarà presente in centro storico una postazione fissa dei vigili del fuoco con 60 estintori. Sette i varchi di accesso dove saranno posizionati blocchi di cemento o postazioni fisse delle forze dell’ordine: tutti coincidono con i punti di accesso al centro storico che sarà invaso da 400 bancarelle.

Particolare attenzione sarà posta anche al Gpl utilizzato, per alimentare alcuni stand, dagli ambulanti presenti. L’evento si svolgerà in un’area molto ampia e per questo non sarà necessario creare delle vie di fuga. Tra i banchi potranno essere introdotte le biciclette, ma rigorosamente portate a mano. Un piano studiato nei minimi particolari da amministrazione comunale e forze dell’ordine.

Ma sulla fiera di Sant’Agostino spunta l’ombra del maltempo. La pioggia che è iniziata a cadere nel primo pomeriggio di oggi e prevista per tutta la giornata di domani, potrebbe ritardare l’apertura dei banchi che dalle 13 di domani potranno essere allestiti in centro storico.