Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, in quarantena anche il vescovo Manenti

Isolamento nella sua abitazione, ma sta bene ed è risultato negativo al tampone. Misura disposta perché è venuto in contatto con una persona positiva al covid

Il vescovo di Senigallia Francesco Manenti
Il vescovo di Senigallia Francesco Manenti

SENIGALLIA – Il vescovo di Senigallia, Franco Manenti, è in quarantena. Lo ha dichiarato il vicario generale diocesano, don Aldo Piergiovanni.

Nei giorni scorsi, fa sapere la diocesi di Senigallia, il vescovo Manenti è venuto a contatto con una persona risultata poi positiva al covid-19.

L’isolamento si svolge presso l’abitazione del vescovo Manenti che sta bene, non presenta alcun sintomo ed è risultato negativo al tampone. 

Con la quarantena sono sospesi dalla data di oggi, venerdì 23 ottobre, tutti gli appuntamenti previsti per i prossimi giorni. 

«La diocesi tutta lo accompagna in questa situazione con la vicinanza che si esprime nell’affetto e nella preghiera» ha dichiarato il vicario Piergiovanni.