Le fotografie di Lorenzo Cicconi Massi esposte in metro a Milano

Alcuni scatti rimarranno esposti fino a giugno alla stazione Tre Torri della linea Lilla M5, che comprende 19 stazioni e ospita circa 130mila passeggeri al giorno

Le fotografie di Lorenzo Cicconi Massi esposte alla stazione Tre Torri della linea M5 di Milano
Le fotografie di Lorenzo Cicconi Massi esposte alla stazione Tre Torri della linea M5 di Milano

SENIGALLIA – Anche le stazioni della metro possono divenire temporanee sedi museali. Lo ha da tempo compreso l’agenzia fotografica Contrasto che ha scelto la stazione metro di Milano “Tre Torri” per esporre alcuni scatti del fotografo senigalliese Lorenzo Cicconi Massi.

È stato lo stesso artista ad annunciarlo nei canali social. La stazione milanese fa parte della nuova linea Lilla M5, che comprende 19 stazioni e ospita circa 130mila passeggeri al giorno. Proprio in questo grande flusso di persone, l’agenzia ha scelto di esporre alcuni scatti di Lorenzo Cicconi Massi, fotografo e regista 52enne di Senigallia.

Tra questi alcuni scatti tratti dalle serie “Le giovani famiglie”, “Eurogeneration 2013” e “Giovani Bejing”, anche se la produzione del senigalliese Cicconi Massi è molto più vasta e comprende anche alcuni lavori per grandi nomi della moda. La singolare esposizione rimarrà fruibile per tre mesi, fino a fine giugno. Per la serie, quando la fotografia trova nuovi spazi espositivi.

Le fotografie di Lorenzo Cicconi Massi esposte alla stazione Tre Torri della linea M5 di Milano
Le fotografie di Lorenzo Cicconi Massi esposte alla stazione Tre Torri della linea M5 di Milano