Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia pronta a tuffarsi nel noir con “Ventimilarighesottoimari in giallo”

Reso noto il programma del festival letterario giunto all'11esima edizione: tra gli ospiti Massimo Raffaeli, Goffredo Buccini, Alessandro Robecchi, Giancarlo De Cataldo e Giampaolo Simi

Massimo Raffeli ospite nel 2020 del festival del noir "Ventimilarighesottoimari in giallo"
Massimo Raffeli ospite nel 2020 del festival del noir "Ventimilarighesottoimari in giallo"

SENIGALLIA – Fervono i preparativi e gli ultimi ritocchi al programma dell’undicesima edizione del festival “VentimilaRigheSottoiMari in Giallo”, che si svolgerà dal 20 al 25 agosto alla scuola Pascoli e al teatro La Fenice di Senigallia. Una rassegna letteraria che punta sul noir e sul giallo civile come spunto e sfondo per un rinnovato interesse verso i libri, anche se non mancano le contaminazioni di genere, tra cui mostre e incontri con i protagonisti di fiction e serie televisive.

Sono molti gli eventi in cartellone a cominciare dalla serata iniziale dedicata ai trent’anni dell’inchiesta Mani Pulite, con la presentazione del libro di Goffredo Buccini Il tempo delle mani pulite, il racconto lucido ed appassionato di una delle inchieste giudiziarie più importanti della storia del nostro paese. E’ invece saltato per cause di forza maggiore l’attesissimo l’incontro con Maurizio De Giovanni, inizialmente previsto per il 23 agosto: avrebbe dovuto presentare il noir Un volo per Sara. Graditissimi anche i ritorni di Alessandro Robecchi (Tutto quello che so di Chandler il 22 agosto), Giancarlo De Cataldo (La svedese il 24 agosto) e Giampaolo Simi (Senza dirci addio il 25 agosto), ormai “amici” del festival senigalliese.

Per la sezione giallo civile da segnalare l’incontro con Luca Cari e Virginia Piccolillo dedicato ai dieci anni dal naufragio della nave da crociera Costa Concordia (Apnea il 23 agosto). Il critico letterario Massimo Raffaeli parlerà del libro Il conformista di Alberto Moravia (21 agosto). E ancora: tra gli autori presenti nel programma del festival ci sono anche Patrizia Rinaldi e Rosa Teruzzi (Misteri al femminile il 21 agosto), Jacopo De Michelis (La stazione il 25 agosto), mentre Loris Rambelli (20 agosto), Massimo Carloni (22 agosto) e Luca Crovi (24 agosto) saranno i protagonisti di tre conferenze sulla storia del giallo italiano.

Sempre per rimanere in tema, una mostra, curata dalla Fondazione Rosellini per la letteratura popolare che organizza l’evento, celebrerà nei locali della Galleria Expo Ex, di fianco la rocca roveresca, i 90 anni del giallo italiano, esponendo libri rari ed illustrazioni originali. Tra le novità l’evento post festival: una serata Camilleri, in programma l’1 ottobre organizzato in collaborazione con il Fondo Andrea Camilleri.

Per Senigallia si tratta non solo di una nuova edizione del festival ma di «uno degli appuntamenti consolidati dell’estate culturale», come sottolineato dal sindaco Massimo Olivetti, il che fa della città «una delle capitali italiane del noir» ha commentato l’assessore alla cultura Riccardo Pizzi.

Programma dettagliato, informazioni ed approfondimenti su: www.ventimilarighesottoimari.it.