Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, festa di capodanno riuscita tra fuochi, luci e musica

Non si sono registrati episodi violenti, la kermesse in piazza del Duca è riuscita nel migliore dei modi. Solo una denuncia per guida in stato di ebbrezza

Il capodanno 2018 festeggiato a Senigallia con i fuochi d'artificio
Il capodanno 2018 festeggiato a Senigallia con i fuochi d'artificio

SENIGALLIA – «È stato uno spettacolo bellissimo!». «Molto emozionante». Sono i principali commenti che si susseguono dopo lo show di luci e colori che ha contraddistinto il capodanno in piazza del Duca, a Senigallia. Uno show reso possibile grazie all’amministrazione comunale che ha voluto così far brindare i senigalliesi all’arrivo del nuovo anno, tra musica, fuochi d’artificio e lo show di videomapping calibrato e proiettato sulla Rocca roveresca.

La 18esima festa di capodanno che Senigallia ha organizzato per salutare il passaggio di consegne tra 2017 e 2018 è andata per il meglio, a sentire i commenti entusiasti dei cittadini che vi hanno partecipato: tante le testimonianze anche sui social network per lo show animato di luci creato dallo studio dell’artista di Corridonia Luca Agnani che aveva già animato il capodanno 2014 e 2015 con altri spettacoli, di cui questo era un po’ la naturale evoluzione.

E poi spazio ai fuochi d’artificio, come vedete nelle foto della nostra lettrice Laura Vertemati, e a tanta, tanta musica degli anno ‘60, molto coinvolgente grazie alle note sonorità dei Beatles suonate dal gruppo The Ones. Musica dal vivo che ha accompagnato una piazza del Duca gremita di persone fino alle 2:30 di notte con la conduzione di Fabio Girolimetti.

Il capodanno 2018 festeggiato a Senigallia
Il capodanno 2018 festeggiato a Senigallia

Notte di divertimento senza eccessi, né problematiche: le Forze dell’ordine che pattugliavano il centro storico non hanno registrato alcun episodio delinquenziale. Solo qualche giovane un po’ alticcio ha costretto il 118 a intervenire tre volte nei dintorni della piazza, episodi di ubriachezza fortunatamente tranquilla, a cui non sono seguite né risse né disturbo alle persone che volevano godersi il capodanno. Qualche botto e petardo è stato sparato nonostante il divieto sull’uso di fuochi pirotecnici, ma sostanzialmente non si è verificato alcun problema.
Il che è già un buon inizio di questo 2018.

L’unico guaio è quello passato da un 57enne di Senigallia, trovato alla guida lungo via Podesti con un tasso etilico di 1,35 g/l. L’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza.