Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, elezioni comunali: concluso lo spoglio. I risultati

Ha avuto la meglio Fabrizio Volpini con il 43,39% delle preferenze, seguito da Massimo Olivetti con il 34,24%, Si andrà al ballottaggio

Piazza Roma a Senigallia
Piazza Roma a Senigallia

Di Carlo Leone e Lorenzo Ceccarelli

SENIGALLIA – Il giorno più atteso per la politica locale è giunto. Nella giornata del 22 settembre, a partire dalle ore 10, è di scena lo spoglio che decreterà il successore di Maurizio Mangialardi sulla poltrona di primo cittadino, che CentroPagina segue in tempo reale dalla sala consiliare di Senigallia. Dopo il verdetto delle elezioni regionali che hanno sancito la vittoria del candidato di centrodestra Francesco Acquaroli e l’esito del referendum popolare, ora è la volta delle amministrative.

Per la città della spiaggia di Velluto sono sette i candidati sindaco: Gennaro Campanile, Massimo Olivetti, Rosaria Diamantini, Paolo Battisti, Paolo Molinelli, Fabrizio Volpini e Alessandro Merli. È tanta l’attesa dei senigalliesi per conoscere il nuovo volto che guiderà la città per il prossimo quinquennio: a dimostrazione di questo la percentuale dei votanti che ha fatto registrare un 65,83% pari a 25.542 persone che hanno voluto esprimere la propria preferenza. In caso di ballottaggio la data scelta è ricaduta per il 4 e 5 ottobre.

Aggiornamento delle ore 19:25: Si è concluso lo spoglio delle schede elettorali per queste consultazioni amministrative 2020. Una maratona partita oltre dieci ore fa che ha visto primeggiare Fabrizio Volpini con il 43,39% delle preferenze, seguito da Massimo Olivetti con il 34,24%, da Gennaro Campanile con il 9,80%, da Paolo Molinelli con il 6,14%, da Paolo Battisti con il 3,36%, Rosaria Diamantini con l’1,97% e da Alessandro Merli con l’1,10%. La decisione finale per gli elettori sarà quindi il 4 e 5 ottobre con il ballottaggio.

Ore 18:55: Quando ormai sono pervenute 41 sezioni su 43, quindi si è a due passi dal termine delle operazioni, sono state scrutinate ben 24.013 schede su 25.575 (93.89 %). I risultati parziali sono i seguenti: Fabrizio Volpini 43,61%; Massimo Olivetti 34,28%; Gennaro Campanile 9,65%; Paolo Molinelli 6,01%; Paolo Battisti 3,37%; Rosaria Diamantini 1,98%; Alessandro Merli 1,10%.

Ore 18:10: Appena sette le sezioni rimaste da scrutinare in queste elezioni comunali 2020 che di certo non saranno ricordate per la velocità dello spoglio. Quando ormai il quadro è ben delineato i risultati sono questi: Fabrizio Volpini 43,62%; Massimo Olivetti 34,42%; Gennaro Campanile 9,63%; Paolo Molinelli 5,98%; Paolo Battisti 3,35%; Rosaria Diamantini 1,94%; Alessandro Merli 1,06%.

Ore 17:25: Il margine tra Olivetti (34.35%) e Volpini (43.46%) è rimasto sostanzialmente invariato quando ormai le schede scrutinate sono 20.039 su 25574 (78.36 %). Ormai il ballottaggio è sicuro e probabilmente l’ago della bilancia sarà Gennaro Campoanile che con la sua coalizione ha raccolto il 9,70%.

Ore 16:45: scrutinate 18.340 schede su 25.574 , pari al 71.71% dei voti espressi dai senigalliesi. Il risultato parziale, anche se ormai si è arrivati alla maggioranza dei votanti è quello di un divario sempre minore tra gli esponenti di centrosinistra e centrodestra, Volpini e Olivetti che sicuramente andranno al ballottaggio il prossimo 4 e 5 ottobre.

Ore 16:15: con le schede (ben 17357) di 30 sezioni ormai scrutinate, il ballottaggio diventa quasi sicuro. Due terzi degli elettori di Senigallia hanno dimostrato di propendere per due candidati di centrodestra e centrosinistra. Questa la situazione: Fabrizio Volpini 43.79%; Massimo Olivetti 34.34%; Gennaro Campanile 9.47%; Paolo Molinelli 6.04%; Paolo Battisti 3.35%; Rosaria Diamantini 1.94%; Alessandro Merli 1.08%.

Ore 15:10: Le schede scrutinate sono oltre 12mila, quasi la metà delle 25 mila totali (47%). I risultati provvisori vedono sempre Volpini avanti con il 43,94%, seguono Olivetti (33,71%), Campanile (9,34%), Molinelli (6,57%), Battisti (3,28%), Diamantini (2,06%) e Merli (1,10%).

Ore 14:50: sono pervenuti i dati di 17 sezioni su 43 e sono state scrutinate 9349 schede su 25542 (pari al 36,60%). Ecco le percentuali: Gennaro Campanile raccoglie per il momento 845 voti (9,51%); Massimo Olivetti con 2885 voti (32,46 %); Rosaria Diamantini 199 voti (2,24%); Paolo Battisti ha finora raccolto 304 voti (3,42%); Paolo Molinelli con 633 voti si attesta al 7,12%. Il candidato Fabrizio Volpini registra 3927 voti, pari al 44,19%, mentre Alessandro Merli, con 94 voti, si ferma all’1,06%.

Ore 14:15: Scrutinate anche le schede di due seggi alla scuola primaria Puccini e alla scuola primaria di Sant’Angelo. Salgono così a 12 le sezioni che hanno comunicato i propri dati e la forbice tra il candidato di centrosinistra e quello di centrodestra appare ancora ampia, oltre i 12 punti percentuali. Il ballottaggio appare quindi probabile. Gli altri candidati a sindaco registrano dati più incoraggianti: Campanile sfiora il 10%, Molinelli il 6,5%; Battisti supera il 3%, mentre Diamantini si attesta sul 2,2%. Merli si avvicina all’1%.

Ore 13:45: con l’aggiunta di altri due seggi della Marchetti e uno a Borgo Bicchia le sezioni scrutinate salgono a dieci. Un numero ancora molto parziale ma da cui si può desumere già la tendenza dell’elettorato: la fetta più grossa dei voti va ancora a Volpini, sopra il 45%, mentre Olivetti scende sotto il 33%. Lievemente in discesa anche Campanile, con l’8,8%; sale invece Molinelli, ora sopra il 6,4%, Battisti che sfiora il 3% e Diamantini, oltre il 2,1%. Chiude Merli: il candidato di Potere al Popolo non supera la soglia dell’1%.

Ore 13:20: Sono sette le sezioni che hanno comunicato i propri dati. Appena 3649 le schede scrutinate su 25542 (14.29%). Dopo i dati di Cannella e Marzocca (1 sez di 3), Volpini è ancora avanti di 12 punti percentuali su Olivetti: 45.80% contro 33.79%. Segue Campanile con quasi il 10%, Molinelli poco sotto il 6%. Più distanti Battisti (2,5%), Diamantini (1,7) e Merli (quasi 1%).

Ore 12:32: con l’aggiunta della sezione di Borgo Catena, la n.32, il quadro è così mutato:
· Fabrizio Volpini 42,47%
· Massimo Olivetti 34,25%
· Gennaro Campanile 10,81%
· Paolo Molinelli 6,96%
· Paolo Battisti 2,92%
· Rosaria Diamantini 1,60%
· Alessandro Merli 0,99%.

Ore 12:25: scrutinate 1925 schede su 25542 (7,54%) in alcuni seggi della scuola Marchetti, all’ospedale, al Filetto e Roncitelli: al momento si prefigge un ballottaggio tra Olivetti (centrodestra) al 36% e Volpini (centrosinistra) al 43%.

Aggiornamento delle ore 11:30: il commento dei primi protagonisti Molinelli e Sartini.

Ore 10:30: è iniziato lo spoglio delle schede per le elezioni comunali ma non sono stati ancora resi noti i primi dati.

(Notizia in aggiornamento in tempo reale)