Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, tutto pronto per la decima edizione degli XMasters awards

Al via i primi eventi della kermesse sugli action sport: la spiaggia di velluto torna a ospitare centinaia di atleti impegnati in 25 discipline non convenzionali per 60 momenti di gare a cui si aggiungono 2 concerti e incontri sulla sostenibilità ambientale

Nuoto e triathlon a Senigallia con gli XMasters
Nuoto e triathlon a Senigallia con gli XMasters

SENIGALLIA – Come già annunciato, la spiaggia di velluto si prepara per ospitare la manifestazione sugli sport non convenzionali XMasters, dal 17 al 25 luglio. Nove giorni intensi, pieni di sport ma anche di spettacoli, di esibizioni, di musica e gare che, ogni anno, richiamano migliaia di persone ad assistervi. Spettacolarità delle 25 discipline e delle pratiche sportive, adrenalina, tanta fatica, divertimento e sostenibilità ambientale: questi gli ingredienti di uno degli eventi più attesi della riviera marchigiana e adriatica.

L’edizione 2021 degli Xmasters si aprirà domani, sabato 17 luglio. Per il maltempo previsto è stata spostata però l’AlbaRun a domenica 18: si tratta di una corsa non competitiva che, al sorgere del sole (alle ore 5:41) partirà dalla spiaggia per scoprire la città alle prime luci del giorno. Due i percorsi: una corsa da 10 km e una passeggiata da 5. Da sabato 17 spazio invece agli allenamenti di yoga, una disciplina che si concentra sulla posizione, sulla respirazione e sulla meditazione per migliorare la propria condizione fisica e mentale; torna anche il cross challenge, la gara inserita anche nel calendario ufficiale F.I.P.E. per l’ “interesse nazionale” nell’ambito del progetto Sthenathlon. Circa 120 atleti suddivisi in quattro categorie (beginner uomo e donna, open uomo e donna) si sfideranno il 17 e 18 luglio in sessioni sulla spiaggia di velluto a cui seguirà una finale per i migliori atleti.

Sempre per il weekend di domani, sabato 17, e domenica 18 luglio, sono previste numerose limitazioni alla circolazione stradale per via delle gare di triathlon. Il primo giorno l’evento sarà incentrato sulla resistenza: prevede infatti una prova di 1500m di nuoto in acque libere, in 40km di ciclismo e in 10 km di corsa; il giorno dopo, la domenica, si incentrerà sullo sprint con un percorso ridotto alla metà: 750m di nuoto, 20 km di ciclismo e 5km di corsa sul lungomare senigalliese. Per evitare i disagi degli anni passati (e le numerose critiche) è stata emanata l’ordinanza nr. 2021/336 con la quale sono stati previsti, lungo gli itinerari di gara e nelle vie adiacenti, divieti sosta con rimozione (dalle ore 9 alle 16 di sabato 17 luglio e dalle 7 alle 12 di domenica 18) e di circolazione (dalle ore 10 alle 16 di sabato 17 luglio e dalle ore 8 alle 12 del 18 luglio). Nel testo fornito dalla Polizia locale – SCARICABILE QUI – sono indicate tutte le vie interessate dalle frazioni ciclistiche e podistiche delle gare di triathlon e soprattutto individuati anche i percorsi alternativi per la cittadinanza.

Corsa e triathlon a Senigallia con gli XMasters
Corsa e triathlon a Senigallia con gli XMasters

Non solo triathlon: spazio al kickboxing, al grappling (una subdisciplina del wrestling) e alle arti marziali il 18 luglio; il 24 e 25 luglio tornerà il campionato di beach rugby alla presenza dell’ex campione Paul Griffen, stesse date in cui gli Xmasters ospiteranno una due giorni di windsurf e una tappa del campionato italiano wing foil: si tratta di una disciplina nata da poco: consiste nel gestire un’ala svincolata dalla tavola da surf e senza cavi, da tenere direttamente con entrambe le mani, per uno show altamente spettacolare. Sempre il 24 si terrà il campionato di canottaggio costiero, mentre il 25 si terrà uno stage particolare di mixed martial arts, preceduto da un workshop di cross training tutto al femminile per agoniste e non. A chiudere la manifestazione il contest di surf skate.

A causa delle norme anti covid ancora in vigore, sono stati ridotti i momenti di spettacolo al di fuori delle competizioni sportive. Due concerti in programma: Esseho e Rovere il 22 luglio alle ore 22, e Dito nella Piaga e Selton del 24 luglio alle 22. Per entrambi ci sono 1000 posti a sedere disponibili. Informazioni su xmasters.it.
Infine spazio all’ambiente: nella green area si terranno incontri sulla sostenibilità ambientale delle manifestazioni sportive con alcuni esempi di imprese di successo in chiave green; la stessa organizzazione dell’evento targato Simone Conti e Michele Urbinelli si occuperà poi di misurare la plastica utilizzata nei nove giorni di manifestazione, liberando poi il mare di un quantitativo equivalente grazie a pescherecci attrezzati.

La partenza della gara maschile di sup agli XMasters 2018 a Senigallia

Una competizione di beach rugby a Senigallia durante gli Xmasters

Ciclismo e triathlon a Senigallia con gli XMasters

XMasters, il festival degli action sport sulla spiaggia di Senigallia

Surf sul mare a Senigallia