Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Bomba d’acqua e fango sulle strade

Allagamenti hanno interessato il lungomare di Senigallia dov'è stata sospesa la circolazione. Fango sulla strada che conduce a Ostra. Vigili del Fuoco in azione

La bomba d'acqua sulla strada provinciale arceviese
SENIGALLIA- Una bomba d’acqua si è abbattuta nel primo pomeriggio a Marina di Montemarciano ed ha causato allagamenti e smottamenti. Chiuse alcune strade. Sul posto anche i vigili del fuoco del distaccamento di Senigallia. Il fango ha invece invaso la provinciale Arceviese nel tratto compreso tra Ostra e Senigallia.
Allagamenti hanno interessato il lungomare di Marina di Montemarciano e Marzocca dove la circolazione è stata sospesa. Allagati i sottopassi di collegamento con la statale. I vigili del fuoco sono intervenuti per lo svuotamento dei tombini. Strade e sottopassi sono stati riaperti dopo circa tre ore.

I vigili del fuoco sono intervenuti alle 15,30 anche sulla provinciale Arceviese, tra i comuni di Senigallia e Ostra, per il fango che si è riversato sulla strada dai campi limitrofi a causa della pioggia. L’evento ha provocato anche un tamponamento tra auto: i conducenti sono rimasti illesi. I pompieri hanno provveduto al lavaggio della strada per ripristinare le condizioni di sicurezza. Il tratto interessato era di circa un chilometro.