Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Ladri in azione, ripulite due ville

Due furti in abitazione messi a segno a Senigallia. I malviventi hanno rubato anche un'auto che è stata ritrovata a Porto Sant'Elpidio

SENIGALLIA – Sono stati i due i colpi messi a segno dai malviventi la scorsa notte nella frazione di Sant’Angelo: le abitazioni prese di mira in strada erano entrambe in strada del Ferriero. I malviventi hanno messo a segno un colpo con la tecnica del buco ed un altro forzando una porta finestra con un arnese da scasso. In entrambi i casi, al momento del furto i proprietari si trovavano in casa.

Hanno fatto un foro nella finestra e con un attrezzo, hanno fatto girato la maniglia e si sono introdotti nella villa senza rompere il vetro. Una volta dentro, hanno rubato contanti in diversi punti della casa: il bottino ammonta a 1500 euro. Ieri mattina i proprietari, appena svegli, si sono accorti di essere stati derubati ed hanno chiesto l’intervento della Polizia.

Nel secondo caso, hanno forzato una porta finestra con un arnese da scasso, probabilmente un piede di porco. Dentro l’abitazione hanno rubato due anelli con diamanti e poi, un’Opel Corsa che era parcheggiata in garage, le chiavi inserite nel cruscotto. La vettura, dotata di gpl, è stata ritrovata nella tarda mattinata di ieri a Porto San Giorgio. Indagano i carabinieri.

Non è la prima volta che ignoti prendono di mira strada del Ferriero, è già successo più volte: in un caso i proprietari dell’abitazione si erano trovati faccia a faccia con i ladri. La strada, sita a poca distanza dal centro della frazione di Sant’Angelo, soprattutto in orari notturni, è poco frequentata.