Senigallia: addio a Carlo Gabarrini, il gommista dell’ex pesa

Per quasi cinquantanni è stato il titolare di un'officina all'ex pesa pubblica. Molto conosciuto e stimato in città, da qualche tempo era andato in pensione. Il figlio Cristian è supervisore tecnico e responsabile della Ducati

Il gommista all'ex pesa pubblica di Senigallia
Il gommista all'ex pesa pubblica di Senigallia

SENIGALLIA – Lutto nella comunità senigalliese e in quella di Barbara. Carlo Gabarrini è deceduto lunedì sera, 12 agosto, all’ospedale di Torrette di Ancona in seguito ad un peggioramento delle sue condizioni di salute. Al suo fianco c’erano la moglie Silvana ed il figlio Cristian, supervisore tecnico e responsabile della Ducati.

Carlo Gabarrini aveva compiuto 79 anni sabato scorso, 10 agosto. Stasera dalle 19 è stata aperta la camera ardente nella parrocchia di San Giovani Battista, nella frazione di Scapezzano dove, domani, mercoledì 14, alle 9 saranno celebrati i funerali. Dopo la cerimonia funebre, la salma sarà cremata.

Carlo Gabarrini era molto conosciuto in città: originario di Barbara, era stato per quasi cinquant’anni il titolare di un’officina all’ex pesa pubblica. Una persona molto gentile, educata e sempre disponibile, così lo ricordano i suoi clienti che per qualche periodo sono stati assistiti anche dal figlio Cristian: prima di entrare come professionista nel Moto Gp ha infatti lavorato al fianco di suo padre.

Carlo Gabarrini
Carlo Gabarrini

Una famiglia con i motori nel sangue: il nipote Matteo corre in mini moto. Da qualche tempo il 79enne si godeva la pensione nella sua casa di campagna insieme alla moglie Silvana, al figlio, alla nuora e agli adorati nipotini. Tanti gli attestati di vicinanza ricevuti dai familiari in queste ore.